18comix

Prima pagina

Maternità surrogata, dalla Francia un primo punto di svolta

maternità surrogata

In Francia un piccolo passo verso l’apertura alla maternità surrogata è stato compiuto. Il 5 luglio la Cour de Cassation ha infatti deliberato su due ricorsi, arrivando a consentire la possibilità dell’adoption simple del partner del soggetto legato geneticamente al nuovo nato. Data la complessità del tema, occorre chiarire il quadro d’insieme. Il trattamento della maternità surrogata in Francia Con …

Leggi di più

Alice Weidel, una moderata alla guida dei populisti in Germania?

Alice Weidel

Da alcuni indicata come l’omologo tedesco di Macron, Alice Weidel è diventata la nuova guida del partito Alternative für Deutschland (AfD). AfD è il partito populista tedesco, nato dall’accorpamento di vari movimenti antipartitici, in grado di accaparrassi le grazie di tutti gli insoddisfatti delle fazioni tradizionali. Nata nella zona centro occidentale della Germania nel 1979, la Weidel si è laureata in …

Leggi di più

L’Unione Europea liberalizza i visti per i cittadini dell’Ucraina

Ucraina

di Edoardo Corradi Dall’11 giugno i cittadini ucraini possono viaggiare liberamente nell’area Schengen senza aver bisogno del visto di ingresso. Potranno recarsi in Europa per un periodo che non può eccedere i 90 giorni continuativi in un periodo totale di sei mesi, dimostrando di possedere risorse economiche, il biglietto di ritorno verso l’Ucraina e un alloggio. Per attività di lavoro …

Leggi di più

Migranti: se lasciata sola, l’Italia non esclude soluzioni unilaterali

migranti

La notizia di una possibile chiusura dei porti italiani alle navi straniere che effettuano operazioni di salvataggio in mare è stata ripresa dai media di tutto il mondo. Al di là di quella che potrebbe essere letta come una provocazione, è chiara la volontà del Governo italiano di uscire dall’impasse in cui si trova a fronte dell’elevato numero di sbarchi. …

Leggi di più

Emmanuel Macron: un Presidente più decisionista del previsto?

Macron

Emmanuel Macron e Donald Trump sono per molti versi due personalità poco conciliabili, ma vi è un “difetto originario” che li unisce: entrambi hanno ottenuto vittorie elettorali “mutilate” – l’americano ha perso nel voto popolare; il francese ha vinto sia il ballottaggio sia le presidenziali, ma con un elevatissimo tasso di astensione –  e, per questo, sono costretti a stupire …

Leggi di più

Kurdistan verso il referendum per l’indipendenza: no di Turchia e Iran

Kurdistan

Lo scorso 7 giugno Masoud Barzani, Presidente della regione autonoma del Kurdistan iracheno, ha annunciato che si terrà il 25 settembre il referendum sull’indipendenza della regione dall’Iraq, una consultazione vincolante destinata, nelle parole di Barzani, a “risolvere un conflitto vecchio come lo stesso stato iracheno”. Geografia del Kurdistan Il termine Kurdistan significa Paese dei curdi e si riferisce storicamente alla vasta …

Leggi di più

Charlie Gard, pieghe di un dibattito distorto sui principi della bioetica

In un Paese smarrito nelle paludi dei conflitti tra mondo cattolico e mondo “laico” su ogni aspetto della bioetica, così com’è il nostro, il buonsenso vorrebbe che la classe politica si astenesse da considerazioni improprie sui casi di diritto non domestico. Specialmente se gli esponenti politici in questione non solo risultano poco preparati in materia bioetica, ma anche in fatto …

Leggi di più

Qatar, le prospettive tra isolamento e vulnerabilità

qatar

L’aeroporto di Doha rappresenta un’immagine suggestiva del significato del Qatar come hub globale. Al centro delle tratte che collegano Europa e Estremo Oriente, esso si integra allo stesso tempo con il dinamico mutamento della città circostante e, idealmente, con la passata vocazione del Medio Oriente stesso: il grande perno fra i due estremi del continente. La varietà di nazionalità e …

Leggi di più

Marocco: una rivolta locale si estende a tutto il Paese

Marocco

«Rivolte, ora tocca al Marocco?». Così titolava un articolo online de L’Espresso nel febbraio 2011 in riferimento alla Primavera araba scoppiata a partire dal 2010 nel nord Africa. Un tema tutt’oggi di estrema attualità soprattutto là dove la rivoluzione non c’è stata. A distanza di sette anni da quelle infuocate settimane Muhammed VI è infatti ancora il re del Marocco, …

Leggi di più

Google e concorrenza, la multa record della Commissione UE

google

2,424,495,000 €: a tanto ammonta la sanzione per abuso di posizione dominante che la Commissione europea ha comminato a Google, sostenendo che il gigante del tech manipolerebbe i risultati del suo motore di ricerca per avvantaggiare il suo servizio Google Shopping (precedentemente conosciuto come Froogle e Google Product Search). Le ragioni della Commissione A partire dal 2008, il servizio di …

Leggi di più