18comix

Prima pagina

Il caso dell’europarlamentare Korwin-Mikke: il Tribunale dell’UE lo assolve

Korwin-Mikke

Il 1° marzo 2017, durante la plenaria del Parlamento Europeo sulle differenze di salario tra uomini e donne, l’europarlamentare Korwin-Mikke si è rivolto così ad una sua collega (v. il testo della sentenza del Tribunale dell’Unione europea nell’affaire T-352/17, ad oggi disponibile solo in lingua francese): « Connaissez-vous le palmarès des femmes lors des Olympiades polonaises de physique théorique? Quelle était …

Leggi di più

Spagna: il dopo Rajoy e la rinascita del PSOE

Lo scorso primo giugno, in Spagna, è stata approvata una mozione di sfiducia nei confronti del governo spagnolo guidato da Mariano Rajoy. I voti a favore sono stati 180, 169 i contrari ed uno l’astenuto. Ai socialisti del PSOE si sono aggiunti Podemos e Izquierda unida, i separatisti catalani di PDecat e ERC, il basco PNV e altri partiti regionali …

Leggi di più

Big Data: cosa prevede il regolamento del 2016

La principale fonte in materia di dati personali è costituita dal regolamento europeo 2016/679 del 27 aprile 2016, che ha raggiunto la piena applicazione il 25 maggio scorso. Tale regolamento ha abrogato la direttiva 95/46, del 24 ottobre 1995. Uno dei motivi che ha reso necessaria la riforma è stato l’evoluzione dei cosiddetti Big Data: l’espressione si riferisce all’analisi di grandi …

Leggi di più

Libia e la roadmap per le elezioni: l’offensiva diplomatica di Macron

libia

A Parigi il 30 maggio scorso è andato in scena il protagonismo francese sullo scacchiere geopolitico del Mediterraneo, e poco altro. Il presidente Macron ha riunito nella capitale francese le delegazioni di diverse fazioni e tribù libiche – oltre al Primo Ministro Fajez Al Serraj e al Generale Khalifa Haftar, uomini chiave rispettivamente nell’ovest e nell’est della Libia, vi erano …

Leggi di più

Referendum in Irlanda: uno schiacciante sì all’aborto

aborto

«Oggi si è restituito finalmente alle donne il giusto posto nella società irlandese.» Così si è espressa Orla O’Connor, capogruppo del movimento Together for Yes, festeggiando con tante donne davanti al Castello di Dublino per il sorprendente risultato del referendum, che ha coinvolto l’Irlanda venerdì 25 maggio. Lo spoglio infatti ha svelato un risultato schiacciante per il fronte di Repeal …

Leggi di più

Eurovision Song Contest: quando la musica unisce

Il dodici maggio milioni di europei si sono ritrovati a guardare il gran finale dell’Eurovision Song Contest. Giunto alla sessantatreesima edizione, l’Eurovision, o semplicemente ESC, rappresenta il più importante concorso canoro in Europa e uno degli eventi non sportivi più seguiti al mondo. Secondo l’EBU, l’ente organizzatore che riunisce gli operatori televisivi pubblici e privati europei, l’edizione del 2017 in …

Leggi di più

Iran, addio Usa all’accordo sul nucleare. L’Europa corre ai ripari

iran

«Il fatto è che questo era un orribile trattato unilaterale che non avrebbe mai, mai dovuto essere fatto. Non ha portato la calma, non ha portato la pace, e non lo farà mai.» Così il presidente Donald Trump ha condannato aspramente il Joint Comprehensive Plan of Action (JCPOA), l’accordo stretto con l’Iran per lo stop al programma nucleare, annunciando il …

Leggi di più

GDPR, nuove regole verso un mercato unico del dato

GDPR

L’Unione Europea si dota di un nuovo strumento per intervenire in materia di privacy, dati e mercato online. Il 25 maggio entra infatti in vigore il Regolamento UE 2016/679, noto come GDPR; dopodiché, tutti gli Stati dell’Unione, per la prima volta, avranno un regolamento unico e aggiornato per la gestione dei dati dei cittadini. Il GDPR in breve Il GDPR …

Leggi di più

Turchia, il “sultano” Erdogan verso il voto più importante

turchia

Quelle che si terranno il 24 giugno 2018 in Turchia sono state definite da Nuray Mert, editorialista del noto giornale “Hurriyet”, come le elezioni finali, vale a dire le elezioni che sanciranno “un definitivo cambio di regime dalla vecchia alla nuova Turchia”. Ankara ha imboccato ormai da più di due anni la via che porta a un rafforzamento sempre più …

Leggi di più

Kosovo più vicino a Schengen: accordo sui confini con il Montenegro

Kosovo

L’Assemblea del Kosovo ha raggiunto lo scorso 21 marzo gli 80 voti necessari per ratificare l’accordo di delimitazione dei confini con il Montenegro. Il voto è avvenuto dopo ripetute interruzioni causate dal lancio di lacrimogeni dai banchi dell’opposizione. Durante la votazione, 13 parlamentari appartenenti a Vetëvendosje sono stati espulsi dall’aula. La coalizione di governo composta da PDK, AAK, Acey, AKR …

Leggi di più