domenica , 21 ottobre 2018
18comix

Alice Condello

Laureata magistrale in Scienze Internazionali (indirizzo in Studi Europei) con una tesi di ricerca, svolta in parte a Nairobi, sul ruolo internazionale dell'UE in Africa. Il lavoro sul campo ha stimolato in me l'interesse verso il tema delle relazioni tra UE e paesi africani, che ho la fortuna di coltivare e approfondire grazie alla collaborazione con Europae. "Eurottimista consapevole", come mi piace definirmi, sogno un giorno di poter lavorare viaggiando tra Europa e Africa.

Immigrazione, vertice straordinario per la risposta dell’Ue

immigrazione

Dopo la chiusura dell’operazione italiana Mare Nostrum, in tanti temevano di poter assistere ad una “tragedia annunciata”. La risposta europea con l’operazione Triton, infatti, si è presentata da subito limitata nei mezzi e negli scopi. Non sono bastati gli appelli delle grandi organizzazioni internazionali, né i successivi naufragi nel Mediterraneo per richiamare l’attenzione su una situazione di estrema emergenza. Bisognava …

Leggi di più

Immigrazione, risultati e insuccessi della Presidenza italiana

Volge al termine il Semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’UE e, sui temi dell’immigrazione, è arrivato il momento dei bilanci. Le attese erano indubbiamente elevate, ma è vero che gli obiettivi indicati richiedevano forse un periodo superiore ai sei mesi. Il 5 dicembre, il Ministro dell’Interno Angelino Alfano ha presieduto l’ultimo Consiglio Giustizia e Affari Interni del semestre, occasione …

Leggi di più

Mogherini: “confrontarsi con le cause dell’immigrazione irregolare”

La questione immigrazione è più che mai viva nel dibattito europeo. Dopo la tanto attesa – e poi anche criticata – operazione “Triton” di Frontex, l’Unione Europea ritorna a parlare di cooperazione con i Paesi terzi, in linea con le conclusioni dell’ultimo Consiglio Giustizia e Affari Interni. Il dialogo tra UE e Paesi africani sull’immigrazione ha avuto luogo proprio a …

Leggi di più

Alli (NCD): “Immigrazione, all’UE manca una visione comune”

L’On. Paolo Alli, Deputato del Nuovo Centrodestra, è membro della Commissione Politiche dell’Unione Europea e della Commissione Affari Esteri. Dal 2013 Alli è inoltre Vice Presidente della Delegazione Italiana presso l’Assemblea Parlamentare della Nato. Con Europae ha parlato, in esclusiva, di immigrazione, a seguito degli ultimi sviluppi europei in ambito di gestione del fenomeno migratorio. Pur riconoscendo l’importanza di Frontex, …

Leggi di più

Immigrazione: UK, nessun sostegno alle operazioni di soccorso

Proprio a ridosso del tanto atteso avvio di Triton, la nuova operazione Frontex nel Mediterraneo, la posizione del governo britannico di non dare supporto alle operazioni di ricerca e soccorso ha spento speranze e sollevato molte reazioni critiche. Le parole di Joyce Anelay, Ministro britannico per gli Affari esteri (l’equivalente di un nostro Vice-Ministro) suonano infatti perentorie: “Noi non sosterremo …

Leggi di più

Manconi (PD): Chiudere Mare Nostrum? Triton non la può sostituire

Dopo il Consiglio Giustizia e Affari Interni di ottobre, il Ministro Alfano ha dichiarato che l’avvio della missione UE Triton consentirà all’Italia di chiudere Mare Nostrum. La Commissione, dal canto suo, ha più volte fatto presente che Triton non sarà in grado di sostituire interamente l’operato finora portato avanti dalla Marina Militare Italiana. Tra il futuro incerto di Mare Nostrum e il …

Leggi di più

Arriva Triton, che ne sarà di Mare Nostrum?

Il 18 Ottobre 2014 Mare Nostrum ha compiuto un anno. L’operazione umanitaria, lanciata dall’ex premier Enrico Letta a seguito del naufragio di Lampedusa, con un costo di 9 milioni di euro al mese, in un anno di attività ha soccorso oltre 90.000 migranti e arrestato circa 500 scafisti. Un bilancio che ha permesso al gran lavoro della Marina Militare Italiana …

Leggi di più

Ecco Triton, la nuova operazione Frontex nel Mediterraneo

Il 3 ottobre 2013 l’Italia assisteva, attraverso gli occhi di Lampedusa, ad una vera e propria tragedia del mare, dove persero la vita 366 persone. Quella data ha aperto un capitolo che ha le sue radici nell’instabilità politica e nei conflitti civili dei Paesi del Mediterraneo. Un racconto che è stato un susseguirsi di viaggi disperati, in cui l’operazione tutta …

Leggi di più

Tancredi: “L’UE deve farsi carico dell’immigrazione”

Europae ha intervistato il deputato del Nuovo Centro Destra Paolo Tancredi, Vice Presidente della Commissione per le Politiche dell’Unione Europea. Al centro del dibattito i recenti sviluppi in materia di immigrazione, dopo la creazione di Frontex Plus, e come l’UE debba recuperare legittimità democratica per poter assolvere a compiti delicati come il monitoraggio delle frontiere europee, a partire da quella mediterranea. Che …

Leggi di più

Amendola: “il Mediterraneo cambia, l’Europa è miope”

Il 27 agosto scorso Cecilia Malmström, Commissario Europeo agli Affari interni, ha annunciato insieme al Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, il lancio dell’operazione Frontex Plus. Ad oggi, è noto che l’operazione unirà due missioni già attive nel Mediterraneo (Hermes ed Enea) e che opererà diversamente da Mare Nostrum: mezzi e risorse aggiuntive, infatti, saranno impiegati nei limiti delle sole acque territoriali …

Leggi di più