18comix

Elisabetta Sartor

Studentessa all’ultimo anno di giurisprudenza all’Università di Udine. Vorrei raccontare l’impegno europeo per una maggiore tutela dei diritti, soprattutto degli ultimi. Scrivere mi dona felicità, è un modo per conoscere se stessi e la realtà multiforme e imprevedibile che ci circonda.

Famiglia, sottrazione di minori sui tavoli del Parlamento UE

Il 10 febbraio scorso l’eurodeputata dei Verdi Heidi Hautala ha chiesto agli Stati membri di riconoscere l’adesione di Albania, Marocco, Armenia, Gabon, Russia, Seychelles e Singapore alla Convenzione dell’Aja del 1980 sugli aspetti civili della sottrazione internazionale dei minori. A partire dagli anni Ottanta, con il termine legal kidnapping gli Stati indicano il trasferimento illegittimo del minore o la sua …

Leggi di più

Whistleblowing: tutelare gli informatori in Europa

Denunciare un illecito dovrebbe essere ritenuto un dovere civico, prima ancora che un diritto. Non sempre sembra essere così, anzi. La storia del fenomeno del whistleblowing racconta proprio questo: il whistleblower (“soffiatore nel fischietto”) è un lavoratore che, accorgendosi che qualcosa non va nel proprio ambiente di lavoro, decide di denunciare il fatto, correndo il rischio di possibili ritorsioni da …

Leggi di più

Integrazione nell’UE, dalla Corte un freno ai test di cittadinanza ?

Il 28 gennaio scorso l’avvocato generale Maciej Szpunar ha presentato alla Corte di giustizia le sue conclusioni in merito alla causa sollevata dalla Corte Suprema amministrativa dei Paesi Bassi sul tema degli obblighi di integrazione dei cittadini stranieri: la soluzione giuridica proposta non vincola la Corte, ma le può offrire dei criteri utili per la decisione. In base ad una …

Leggi di più

Terrorismo: i rischi alle frontiere e su internet

La scorsa settimana l’Alto Rappresentante UE per la Politica Estera, Federica Mogherini, ha rilasciato dichiarazioni importanti in merito al tema centrale della sicurezza e delle strategie di risposta al terrorismo che l’Europa si sta impegnando a mettere a punto. In particolare, ha nuovamente ricordato la necessità della cooperazione tra le forze di intelligence degli Stati membri per lo scambio di dati e informazioni …

Leggi di più

Terrorismo, le ragioni per non sospendere Schengen

In questi giorni di tensione per gli avvenimenti che hanno colpito la Francia, l’Europa si interroga sulle sue responsabilità nella lotta al terrorismo internazionale. Poco prima della marcia solidale di domenica scorsa a Parigi, si sono riuniti esponenti dei governi di alcuni Paesi europei per delineare le priorità per far fronte alla minaccia terrorista e fermare il reclutamento dei foreign …

Leggi di più

Antiriciclaggio: c’è l’accordo per una nuova direttiva

I rappresentanti del Parlamento Europeo e del Consiglio dell’UE hanno raggiunto l’accordo sulla quarta direttiva antiriciclaggio, che punta ad allineare l’UE agli standard internazionali elaborati dalla Financial Action Task Force. La proposta era stata avanzata dalla Commissione già nel 2013: in quell’occasione l’allora Commissario agli Affari interni Cecilia Maelström aveva dichiarato che l’obiettivo era quello di “proteggere l’economia legale e …

Leggi di più

Staminali, corte UE: brevettabile l’ovulo che non diventa embrione

Il 18 dicembre la Corte di giustizia dell’UE ha risposto alla domanda pregiudiziale sollevata dalla High Court of Justice del Regno Unito: cosa si deve intendere per “embrione umano” ai fini dell’applicabilità della direttiva 98/44/CE sulla protezione giuridica delle invenzioni biologiche? La direttiva impedisce di brevettare embrioni umani per fini industriali o commerciali, ma la Corte ha precisato che un …

Leggi di più

Precariato scolastico: l’UE boccia l’Italia

Il tanto discusso documento “La Buona Scuola” del governo Renzi esordisce con un ossimoro provocatorio, “emergenze storiche”, riferendosi alle mancanze del nostro sistema scolastico. L’obiettivo è chiaramente quello di sottolineare l’inadeguatezza delle risposte dei governi precedenti al grave fenomeno “storico” del precariato nel settore scolastico. Il premier pensa di poter dare una svolta decisiva e vincente a questo e ad …

Leggi di più

Denis Mukwege ha vinto il Premio Sakharov 2014

Il 26 novembre si è svolta al Parlamento Europeo la cerimonia di consegna ufficiale del Premio Sakharov per la Libertà di Espressione 2014, assegnato ad ottobre al dottor Denis Mukwege, che si è distinto per curare da oltre quindici anni le donne violentate nel conflitto nella regione dei Grandi Laghi in Congo. Nell’aula del Parlamento non è mancata la commozione …

Leggi di più

Violenza sulle donne: gli sforzi non sono ancora abbastanza

“Orange your Neighbourhood ” è la nuova campagna di sensibilizzazione lanciata dall’ONU per contrastare la violenza di genere: in occasione del 25 novembre, Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza sulle donne, istituita dalle Nazioni Unite nel 1999, sono iniziati i 16 giorni di attivismo per rompere il silenzio e parlare di questo tema, oggi drammaticamente attuale. La direttrice dell’esecutivo di …

Leggi di più