18comix

Flavio Malnati

Laureato Magistrale in Economia e Public Management presso l’Università Bocconi. Ho appena concluso il Master in Diplomacy presso l’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale(ISPI) a Milano. Appassionato di Politica Estera, Politica Economica, Politiche Culturali e Integrazione Europea. Amo viaggiare, ho fatto due scambi universitari, uno in Giappone e uno in Egitto, interrottosi per la Primavera Araba. Entrambi fondamentali per la mia formazione. Informarsi e saper informare correttamente sono elementi imprescindibili per partecipare alle sfide di un contesto globale. Ecco perché se scrivere è importante, scrivere dell’Europa e per un’Europa più consapevole è per me una sfida e un motivo di orgoglio. Ecco perché sono felice di scrivere per Rivista Europae.

Iran – Italia, crescono gli scambi, sanzioni permettendo

Iran

L’allentamento delle sanzioni nei confronti dell’Iran sembra aver già creato numerose aspettative nel mondo del business. Tale evento infatti ritornerebbe a dischiudere un mercato giovane di 77 milioni di abitanti, con una classe media in crescita, che ha come modello uno stile di vita occidentale. Un forte legame fra Italia e Iran, sanzioni permettendo Le aspettative dell’Italia sono rafforzate e …

Leggi di più

Tax ruling, McDonald’s nel mirino di Bruxelles

Tax ruling, la saga non sembra ancora conclusa. La vicenda, che vede coinvolte in un’inchiesta l’Autorità antitrust del Lussemburgo e numerose multinazionali del calibro di Fiat, Starbucks e Amazon, è stata portata avanti dalla Commissione Europea, che ha il compito di indagare sul presunto trattamento fiscale preferenziale che le compagnie indagate avrebbero ricevuto dal Lussemburgo. Oggetto dell’azione comunitaria è questa …

Leggi di più

Cina e FMI, l’euro perde influenza internazionale?

FMI

Christine Lagarde, direttore del Fondo Monetario Internazionale, ha annunciato il 30 Novembre 2015 che il Renmimbi, la valuta cinese, sarà incluso nel paniere delle valute di tale istituzione. Lo Yuan, dunque, entrerebbe nel paniere usato per determinare il valore dei Diritti Speciali di Prelievo, valuta e unità di conto del Fondo, misura per le valute degli altri partecipanti nelle transazioni …

Leggi di più

Vertice ASEM, Asia nuova priorità dell’UE

ASEM

Tra il 5 e il 6 novembre si è svolto in Lussemburgo il 12° vertice ASEM, il forum internazionale di dialogo fra Asia e Europa, dedicato alle tematiche di Politica Estera. Chiudendo il meeting nella conferenza stampa conclusiva, Federica Mogherini, l’Alto Rappresentante dell’Unione per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza, si è fatta portavoce dei partecipanti, i Ministri …

Leggi di più

ABInBev e SABmiller: fusione tra titani della birra

Sarebbe la terza maggiore acquisizione della storia quella che dovrebbe permettere al gigante AB-InBev, leader nel settore della birra, di acquisire SABmiller, l’altro grande player nel mercato, secondo solo proprio ad AB-InBev. Sicuramente un’acquisizione di forte impatto in quanto un terzo della famosa bevanda alcolica sarebbe venduto dal gruppo risultante, che si aggiudicherebbe inoltre circa la metà del profitto del settore. …

Leggi di più

Fisco e multinazionali, UE punta sulla trasparenza

L’accordo politico raggiunto nel corso dell’Ecofin del 6 ottobre sulla trasparenza nei regimi fiscali accordati dai singoli Paesi alle imprese multinazionali ha radici lontane. Il caso Luxleaks Dobbiamo infatti tornare indietro al novembre 2014 quando un’inchiesta portata avanti da varie testate coordinate dal Consorzio Internazionale del Giornalismo Investigativo fa esplodere il cosiddetto “Luxleaks”, indagando sulle presunte agevolazioni fiscali che il Lussemburgo …

Leggi di più

La FED non alza i tassi: solo un rinvio?

tassi

Sembra lo scenario di un comune horror: il picco di tensione  appare trascorso, l’economia globale ritorna a crescere, quella europea compresa, ma quel senso di angoscia tra i personaggi, in questo caso gli attori economici, mette in guardia anche gli spettatori. Nonostante i risultati positivi c’è attesa nell’aria e un’incertezza che, accumulatasi negli anni della crisi, non sembra essere passata. …

Leggi di più

Vietnam, libero scambio: UE alle porte dell’ASEAN

vietnam

 É la mattina del 4 agosto quando un colloquio telefonico fra la commissaria al commercio, Cecilia Malmström, e il Ministro Vietnamita all’Industria e al Commercio, Vũ Huy Hoàng, sancisce il raggiungimento di un’intesa per un’area di libero scambio fra Vietnam e Unione Europea. L’accordo prevede la diminuzione dei dazi commerciali fino al 99%. Entrato in vigore il trattato, Hanoi abbasserà …

Leggi di più

Nikkei e Financial Times, scossa nel giornalismo europeo

giornalismo

24 Luglio: il gruppo editoriale britannico Pearson per 838 milioni di sterline cede il controllo del Financial Times, lo storico quotidiano Inglese che da oltre un secolo rappresenta gli interessi e le voci della City londinese, a Nikkei. Il multiforme e tentacolare gruppo nipponico possiede già, oltre all’ononimo giornale finanziario, il più letto al mondo, numerosi media giapponesi e asiatici …

Leggi di più

Grecia e Europa: ultime stoccate?

grecia

Domenica 5 Luglio 2015, il referendum ha segnato l’esito del braccio di ferro fra Syriza, partito di maggioranza in Grecia, e la Troika, triunvirato composto da FMI, Commissione Europea e Banca centrale che dal 2010 detiene e gestisce gran parte del debito sovrano ellenico. Questo però non è necessariamente nè il culmine, nè il risultato finale del lungo negoziato politico. La …

Leggi di più