domenica , 21 ottobre 2018
18comix

Francesca Gennari

Emiliana, Europeista, Entusiasta. Appartengo alla specie libris famelica, amo viaggiare e nel tempo "libero" frequento il Collegio di merito Bernard Clesio, il secondo anno presso la facoltà di Giurisprudenza di Trento e il terzo presso Université Paris 13 nell'ambito del programma doppia laurea. Sogno una Costituzione per l'Europa e credo che fare parte della Redazione della Rivista Europae sia fondamentale per arrivare a questo traguardo.

Scommesse sportive e monopolio: la Germania sbaglia

Uno dei pochi monopoli che il mercato unico non è riuscito a intaccare in maniera integrale riguarda il commercio avente ad oggetto la cosiddetta “vendita dei sogni”, vale a dire, le scommesse sportive e le lotterie. In realtà, come quasi sempre accade quando devono essere soppesati principi di uguale importanza, quali la libertà dei servizi contro la tutela della salute …

Leggi di più

Immigrazione irregolare e fermo: parla l’Avvocato Generale

immigrazione irregolare

A partire dall’estate scorsa, l’emergenza migranti è al centro delle cronache europee: non più solo il Canale di Sicilia viene considerata una zona critica, ma, ormai, anche la rotta via mare verso la Grecia, e quella di terra verso la Mittel Europa, sono diventate crocevia di persone che fuggono guerre, fame, miseria. Le reazioni degli Stati europei sono state differenziate: …

Leggi di più

Biocidi, la Commissione viola il diritto dell’Unione

La salute è un bene protetto all’articolo 32 della nostra Costituzione, ma non solo. Nel corso degli ultimi decenni la tecnologia ha consentito di capire anche una parte degli effetti deleteri che il progresso tecnico industriale ha sul nostro organismo e così organizzazioni internazionali e istituti privati hanno creato accordi e memoranda – insomma elementi di soft law – che pur non …

Leggi di più

Politica agricola, Italia dovrà restituire 70 milioni all’Ue

politica agricola

Come si gestisce la politica agricola comune (PAC)?  In particolare, come fa l’Unione Europea a controllare che i fondi stanziati per quest’ultima siano effettivamente spesi in maniera consona alle direttive emanate e criteri stabiliti? Innanzitutto alcuni chiarimenti in merito agli organi creati per distribuire i fondi comuni: in principio c’era il FEOGA (Fondo Europeo di  Orientamento e Garanzia), sostituito poi  nel 2007 …

Leggi di più

Dati personali, la fine del regime safe harbor

dati personali

Sono ormai passati due anni e mezzo da quando lo scandalo Datagate, ossia, la fuoriuscita di informazioni sui progetti attuati dalla National Security Agency  americana  e la rivelazione dell’esistenza del programma Prism, è emerso dalle rivelazioni di Edward Snowden, suscitando reazioni contrastanti: imbarazzo e malcelato rancore nelle cancellerie europee, sgomento nell’opinione pubblica mondiale. Dopo qualche mese però, una lesione a …

Leggi di più

Aiuti di Stato a cooperative: Italia condannata

aiuti di Stato

Si attendeva da molto tempo una sentenza dei giudici di Lussemburgo che facesse il punto sulla disciplina del recupero degli aiuti di Stato versati dai Paesi membri nei confronti di alcune posizioni sociali considerate meritevoli di tutela. E chi meglio dell’Italia, che batte il record tra i 28 per il numero di procedure di infrazione, poteva offrire un’occasione migliore per …

Leggi di più

H&M e Yves Saint Laurent in causa al Tribunale UE

H&M

L’impatto economico e il calo di prestigio che può derivare  dall’appropriazione indebita delle caratteristiche, anche di riconoscimento, di un certo bene o del simbolo che lo rappresenta per favorire slealmente la propria merce non può essere sottovalutato. Per questa e molte altre fattispecie di controversie è stato costituito l’UAMI (Ufficio per l’Armonizzazione del Mercato Interno) con sede ad Alicante. Si …

Leggi di più

Mandato d’arresto europeo, novità sui tempi di esecuzione

mandato d'arresto europeo

La cooperazione giudiziaria tra gli Stati membri dell’Unione Europea è sempre stato uno degli obiettivi più ambiziosi della costruzione di una comunità europea che, ancor prima di economica, mirava a essere politica. Questo era l’obbiettivo del terzo pilastro GAI, relativo alla giustizia e agli affari interni, ora inglobato all’interno del TUE e TFUE. Sull’onda di un periodo di forte euroentusiasmo, …

Leggi di più

Unioni civili, Italia condannata

unioni civili

La sentenza  Oliari and others v. Italy della Corte Europea dei diritti dell’Uomo, in materia dei diritti delle coppie omosessuali, si iscrive all’interno del lungo e non ancora completato processo di acquisizione di pari diritti e opportunità per tutti i tipi di coppie, nell’ambito di un dialogo tra le istanze giurisdizionali più importanti in Italia (Corte di Cassazione e Corte Costituzionale) …

Leggi di più

Quote latte: al Tribunale UE parziale vittoria italiana

quote latte

Quote latte e recupero degli aiuti di Stato è un binomio tornato sotto la luce dei riflettori della politica interna e comunitaria a partire dal 23 giugno scorso. Risale infatti a questa data una decisione importante del Tribunale dell’Unione Europea sul tema, che dà ragione parzialmente all’Italia. La sentenza, se confermata in Corte di Giustizia, potrà definitivamente porre una pietra …

Leggi di più