18comix

Luca Barana

Vicedirettore e Responsabile Istituzioni e Affari Generali – Conseguita la laurea triennale in Scienze Politiche, ho scoperto un vivo interesse per la politica internazionale. Laureato magistrale in Studi Europei con una tesi sulle Relazioni esterne dell’UE, incentrata sul contributo alla cooperazione allo sviluppo delle relazioni interregionali con l’Africa. Appassionato di giornalismo, ricopro il ruolo di vicedirettore di Europae.

Il Consiglio Europeo e il Datagate: l’Europa reagisce

Lo scandalo Datagate torna a imperversare in Europa, mettendo a dura prova i rapporti transatlantici. Le ultime rivelazioni di Edward Snowden sono arrivate nei giorni precedenti al Consiglio Europeo tenutosi giovedì e venerdì a Bruxelles, investendolo di una nuova valenza politica. L’incontro fra i capi di Stato e di governo infatti avrebbe dovuto concentrarsi sui temi dell’immigrazione e dell’agenda digitale, …

Leggi di più

L’inverno sta arrivando: il Consiglio Affari Esteri in difesa dei diritti umani

I diritti umani sono stati al centro del Consiglio Affari Esteri (CAE) svoltosi ieri a Lussemburgo. I diritti violati in Siria, quelli di Yulia Tymoshenko nelle prigioni ucraine e quelli da tutelare contro i controlli statunitensi eccessivi in Francia. I ventotto Ministri degli Esteri europei si sono confrontati dunque sul ruolo che l’UE ambisce a giocare come promotrice dei diritti umani nel …

Leggi di più

I parlamentari nazionali discutono la governance europea

Il Fiscal Compact è associato da molti cittadini europei alla più stringente politica di austerità e al rigoroso rispetto delle regole di bilancio. Il malessere sociale nei confronti di queste politiche si va intesificando. Per di più, regole come quella della riduzione di un ventesimo all’anno dell’eccedenza di debito pubblico oltre la soglia del 60% del PIL, prevista proprio dal …

Leggi di più

Gli Stati Uniti scongiurano il default, l’Europa tira un sospiro di sollievo

Non sono stati solamente moltissimi americani a tirare un sospiro di sollievo alla notizia che al Senato di Washington era stato finalmente trovato un accordo sul cosiddetto debt ceiling, ossia il tetto massimo raggiungibile per legge dal debito pubblico degli Stati Uniti. Durante i 16 giorni dello shutdown, la chiusura di tutte le attività del governo federale considerate non essenziali, …

Leggi di più

Il testamento politico di Van Rompuy

Il discorso tenuto dal Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy di fronte all’Assemblea Nazionale francese costituisce una sorta di testamento politico. Apparso sulla scena politica europea come primo detentore di questa carica introdotta con il Trattato di Lisbona, Van Rompuy ha incarnato in questi anni l’unità dell’Unione Europea in un periodo particolarmente complesso, proprio quando la crisi economica ha …

Leggi di più

ISTAT: crolla l’inflazione in Italia

L’Italia non sta attraversando un periodo semplice, di nuovo. L’instabilità politica degli ultimi giorni ha subito innescato la reazione dei mercati finanziari, oltre che i timori delle istituzioni europee. Lo spread fra i BTP italiani e il Bund decennale tedesco è infatti tornato oggi sopra quota 280, riflettendo le preoccupazioni degli investitori sul futuro del Paese. Nella giornata di oggi …

Leggi di più

La Commissione ribadisce a New York l’impegno europeo per lo sviluppo

Il Commissario europeo per la cooperazione allo sviluppo, Andris Piebalgs, ha utilizzato la trasferta settimanale a New York, in occasione della convocazione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, per ricordare al mondo che l’Unione Europea è ancora oggi il primo donatore al mondo, nonostante tutte le difficoltà interne incontrate negli ultimi anni. Il ricordo dell’entità degli aiuti europei ai Paesi in …

Leggi di più

Il trionfo di Angela Merkel

Angela Merkel ha vinto le elezioni federali in Germania. La conferma tanto attesa in tutta Europa è finalmente arrivata: Merkel governerà per altri quattro anni. Rimane solo da comprendere con quali partner. Il dato politico più rilevante è la posizione di forza con cui l’attuale e futuro Cancelliere si presenta non solo di fronte agli altri partiti, ma anche nei …

Leggi di più

Van Rompuy e Letta per un’Europa più competitiva e autorevole

Il Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy, dopo aver rappresentato l’Unione Europea al G20 di San Pietroburgo, è volato in Italia, a Cernobbio, per tenere un discorso al Forum Ambrosetti. Nelle ore successive, lunedì, ha poi incontrato il Primo Ministro italiano Enrico Letta a Bruxelles. Van Rompuy ha utilizzato entrambe le occasioni per ribadire ancora una volta gli sforzi …

Leggi di più

L’Europa “ospite” al tavolo dei grandi: il G20 e la Siria

Fra oggi e domani i leader mondiali più influenti si riuniscono a San Pietroburgo, in Russia, per il summit del G20. Il programma prevede discussioni circa le politiche per lo sviluppo dei Paesi emergenti e la gestione dei rischi internazionali che discendono dalle crisi dei debiti sovrani. Temi, soprattutto quest’ultimo, che interessano in prima persona l’Unione Europea, attiva con forza …

Leggi di più