18comix

Luca Barana

Vicedirettore e Responsabile Istituzioni e Affari Generali – Conseguita la laurea triennale in Scienze Politiche, ho scoperto un vivo interesse per la politica internazionale. Laureato magistrale in Studi Europei con una tesi sulle Relazioni esterne dell’UE, incentrata sul contributo alla cooperazione allo sviluppo delle relazioni interregionali con l’Africa. Appassionato di giornalismo, ricopro il ruolo di vicedirettore di Europae.

Israele non cambia: Netanyahu sgambetta l’Europa ?

La vittoria elettorale di Benjamin Netanyahu influenzerà certamente le relazioni fra l’Europa e il Medio Oriente. Che l’UE debba concentrarsi sulle proprie frontiere meridionali è ormai chiaro a tutti a Bruxelles, indipendentemente dalle recenti elezioni israeliane: non è più possibile nascondersi dietro a grandi progetti multilaterali come la PEV, la Politica Europea di Vicinato, o il progetto concorrente lanciato dall’ex …

Leggi di più

UE-Africa: in Libia l’UE sostiene i negoziati

Stabilità: questa la parola d’ordine per le relazioni UE-Africa che emerge ancora una volta dal Consiglio Affari Esteri svoltosi lunedì. Come ha sottolineato l’Alto Rappresentante Federica Mogherini “la stabilità africana è anche stabilità europea”. L’UE torna dunque a ribadire il proprio impegno per il mantenimento della sicurezza in Africa (si parla in questo caso di securitizzazione delle relazioni fra i …

Leggi di più

Congo e Italia firmano nuovi accordi economici

Il Presidente della Repubblica del Congo Denis Sassou N’Guesso ha visitato l’Italia la scorsa settimana, incontrandosi con il premier Matteo Renzi. I due Paesi hanno stretto alcuni accordi economici che dovrebbero rilanciare la relazione bilaterale fra l’Italia e quello che comunemente viene conosciuto come Congo-Brazzaville, da non confondere con il grande vicino della Repubblica Democratica del Congo (DRC). Gli accordi …

Leggi di più

Grecia-UE: è muro contro muro dopo l’Eurogruppo

L’Eurogruppo svoltosi ieri a Bruxelles ha sancito la rottura fra la Grecia e i partner dell’eurozona: la riunione dei Ministri delle Finanze dei Paesi euro è infatti durata meno del previsto e non è stato trovato alcun accordo sulle richieste del governo guidato da Alexis Tsipras, rappresentato dal Ministro Yanis Varoufakis. Lo stesso Varoufakis ha definito “assurda e inaccettabile” la bozza di …

Leggi di più

Ucraina: sanzioni UE ritardate, Merkel vede Obama

ucraina

Il Consiglio Affari Esteri ha confermato la decisione di estendere le sanzioni ai danni della Russia, adottata alla riunione d’emergenza dei Ministri degli Esteri degli Stati membri lo scorso 29 gennaio, ritardandone però l’entrata in vigore fino al 16 febbraio, lunedì prossimo. Questa posizione è stata adottata dal Consiglio per dare spazio e tempo ai negoziati che si stanno svolgendo …

Leggi di più

Tsipras incontra Juncker, la BCE gela le banche greche

Il governo greco ha incontrato negli scorsi giorni i vertici delle istituzioni europee: mercoledì, mentre il Ministro delle Finanze Yanis Varoufakis vedeva il Presidente della BCE Mario Draghi, il Primo Ministro Alexis Tsipras si riuniva per la prima volta con Jean-Claude Juncker, guida della Commissione Europea. Distesa l’atmosfera dei due incontri, meno i listini finanziari, gelati nella serata di mercoledì …

Leggi di più

Tsipras cerca alleati in Europa, la Francia apre

La Grecia di Alexis Tsipras cerca nuove sponde in Europa e pare averle trovate nella Francia di François Hollande. L’incontro di domenica fra il Ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis e il suo collega francese Michel Sapin ha infatti prodotto un’intesa di massima sulla necessità di rivedere la politica economica europea e chiudere il capitolo dell’austerità. La Grecia dunque incassa …

Leggi di più

Russia: nuovi bersagli per le sanzioni UE

Il Consiglio Affari Esteri dell’Unione Europea (CAE), riunitosi ieri, ha ampliato le sanzioni contro la Russia dopo la strage di Mariupol dei giorni scorsi: si allungherà la lista di persone che si vedranno congelare gli asset finanziari (come depositi bancari) e revocati i visti per viaggiare in Europa. L’UE condanna fermamente il “bombardamento indiscriminato delle aree residenziali” e la nuova …

Leggi di più

Tutto quello c’è da sapere sulle elezioni in Grecia

Domenica 25 gennaio gli elettori greci saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo Parlamento (300 seggi): la sfida principale delle elezioni in Grecia è fra il partito di sinistra Syriza, movimento di Alexis Tsipras, e Nea Dimokratia, il partito di centro-destra guidato dal premier uscente Antonis Samaras. Non si scontrano solo due movimenti dalle proposte opposte, ma anche due …

Leggi di più

Marò: Parlamento UE chiede il rimpatrio

Il Parlamento Europeo riunito in seduta plenaria ha approvato una risoluzione che richiede il rimpatrio dei due marò italiani, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, che hanno passato gli ultimi 3 anni in India. Solo negli ultimi mesi Latorre è potuto rientrare in Italia per motivi di salute, mentre Girone è tuttora sottoposto a misure detentive a Nuova Delhi. La risoluzione …

Leggi di più