18comix

Sarah Camilla Rege

Responsabile Allargamento - Laureata in Relazioni Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum di Bologna. Da sempre affascinata dai Balcani, dopo un periodo di tirocinio con AIESEC a Novi Sad (Serbia) ho ultimato la tesi di laurea magistrale riguardante il mondo delle Organizzazioni Non Governative e la società civile in Serbia. Nel 2012 ho frequentato la summer school "Integrating Europe through Human Rights" presso la Higher School of Economics di Mosca.

Il nuovo Commissario Hahn e le prospettive di allargamento

“Molto rumore per nulla” non è solo una famosa opera di William Shakespeare, ma anche la frase perfetta per descrivere quanto accaduto in queste settimane in seguito alla nuova denominazione del portafoglio dedicato all’allargamento dell’UE. Non più “Allargamento e Politica Europea di Vicinato”, ma “Politica di Vicinato e negoziati per l’Allargamento”. Come nella commedia dello scrittore inglese, anche la vicenda …

Leggi di più

Serbia e Macedonia: presto sedi diplomatiche comuni

Entro breve la Serbia e l’ex Repubblica di Macedonia apriranno missioni diplomatiche e consolari comuni. Qualcuno prevede con un misto di timore e speranza la rinascita della Jugoslavia. Spesso si è parlato del sentimento che, soprattutto con la crisi economica, si diffonde nei Balcani: una forte nostalgia dei tempi di Tito, prima che una sanguinosa guerra civile cambiasse la geografia …

Leggi di più

Forum di Bled 2014: parola d’ordine “fiducia”

Si è da poco conclusa la nona edizione del Forum di Bled. Ogni anno, nel bellissimo panorama offerto dall’omonimo lago, leader politici e uomini d’affari da ogni parte del mondo si riuniscono per riflettere e discutere di politica internazionale, con un’ottica tutta europea. Mentre l’anno scorso ci si era concentrati sulla necessità di innovarsi, quest’anno il tema centrale è stata …

Leggi di più

Minsk, il vertice: tante parole che i fatti smentiscono

26 agosto, riunione del vertice di Minsk, in attesa delle novità che scaturiranno dal nuovo vertice odierno. La diplomazia ha tentato di trovare una via per la soluzione politica del conflitto in corso in Ucraina. Chi si aspettava un repentino cambiamento o un eclatante colpo di scena è però rimasto deluso. Eppure qualcosa da questo vertice si può dedurre: molto è …

Leggi di più

25 luglio 1914: Serbia, Austria e l’ultimatum respinto

Se l’imperatore austriaco Francesco Giuseppe potesse compiere un viaggio nel tempo fino ai giorni nostri, rimarrebbe infastidito e forse stupito dai rapporti odierni fra la sua Austria e la Serbia. Infastidito, perché probabilmente leggerebbe l’appoggio di Vienna alla Serbia, che doveva essere “ridotta a provincia dell’impero”, come una sconfitta. Stupito di quanto la geografia e il mondo siano cambiati in …

Leggi di più

Ucraina: l’UE sostiene il piano di pace di Poroshenko

Tanti sono stati i temi che hanno tenuto banco al Consiglio Affari Esteri tenutesi lunedì 23 giugno  a Lussemburgo, ma spiccano per importanza due aree: l’Europa Orientale e il Medio Oriente. Ancora una volta è l’Ucraina la prima preoccupazione del Vecchio Continente: nonostante il proclamato “cessate il fuoco”, gli scontri nelle aree limitrofe alla Crimea continuano, mentre la Federazione Russa …

Leggi di più

Albania: il cammino verso l’UE è in salita

L’Albania è un Paese che ormai da anni bussa alle porte dell’Unione Europea. Nel 2010 aveva perso la chance di diventare un Paese candidato, a causa dei pessimi rapporti fra governo e opposizione, che nel 2011 erano poi sfociati in gravi scontri con episodi di violenze. Da allora, l’Albania ha dovuto prima trovare un dialogo fra i maggiori partiti politici, …

Leggi di più

Füle in Serbia: commiato e silenzi

All’inizio della scorsa settimana il Commissario per l’Allargamento e la Politica di Vicinato Stefan Füle si è recato a Belgrado e a Pristina, in quello che probabilmente è stato l’ultimo viaggio di questo suo mandato. La visita non è stata dettata né da un’emergenza, né da un colpo di scena: ascoltando la conferenza stampa sembrava più un saluto del Commissario e …

Leggi di più

Serbia: il nuovo governo punta sull’Unione Europea

Lunedì l’Alto Rappresentante Catherine Ashton si è recato in Serbia, per complimentarsi con il nuovo Primo Ministro Aleksandar Vučić per la sua elezione e per discutere del futuro di Belgrado in Europa. Vučić ha infatti ricevuto domenica scorsa la fiducia del Parlamento con 198 voti a favore su 228 presenti: un successo. Con la sua maggioranza schiacciante, appoggiato anche dai …

Leggi di più

La Serbia e le autonomie: lo Statuto della Voivodina

In questi mesi, crisi economica, clima internazionale e scarsa fiducia verso le istituzioni e la loro capacità di cambiare la situazione hanno riportato al centro dell’attenzione alcune istanze regionali ed indipendentiste. Il caso più attuale, ma non l’unico, è la Crimea. Anche il Bel Paese non è immune: Veneto, Sardegna, Padania. Oppure, in ambito europeo, Scozia e Catalogna. Dal fermento …

Leggi di più