18comix

Sarah Camilla Rege

Responsabile Allargamento - Laureata in Relazioni Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum di Bologna. Da sempre affascinata dai Balcani, dopo un periodo di tirocinio con AIESEC a Novi Sad (Serbia) ho ultimato la tesi di laurea magistrale riguardante il mondo delle Organizzazioni Non Governative e la società civile in Serbia. Nel 2012 ho frequentato la summer school "Integrating Europe through Human Rights" presso la Higher School of Economics di Mosca.

Presto un’Europa “visa free” per i cittadini moldavi

Mentre si avvicina il vertice di Vilnius, in Moldavia le pressioni russe contro la firma di un accordo di associazione con l’UE si fanno sempre più forti. La Moldavia è parte della Eastern Partnership, il programma europeo rivolto alle ex Repubbliche Sovietiche. L’influenza moscovita nella regione è particolarmente forte, soprattutto perché la Moldavia dipende totalmente dal gas russo. Anche se …

Leggi di più

Verso il vertice di Vilnius: uno sguardo alla Moldavia

27 e 28 novembre, Vilnius: un vertice che potrebbe segnare una svolta nei rapporti tra l’UE ed alcune delle ex Repubbliche Sovietiche. Dal 2009 infatti, l’UE ha dato vita alla Eastern Partnership (EaP), con l’obiettivo di approfondire i legami economici e commerciali con Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Georgia, Ucraina e Moldavia. Proprio quest’ultima appare come la più vicina a firmare l’Accordo …

Leggi di più

Macroregione danubiana: una strategia vincente

Lunedì e martedì scorso si è svolto a Bucarest il secondo incontro dei Paesi della regione del Danubio. Il progetto nasce nell’aprile 2011, con la convinzione che affrontare problemi comuni unendo le forze fosse il modo più semplice ed efficace. 14 sono i Paesi che hanno preso parte al progetto, di cui 9 membri dell’Unione Europea (Germania, Austria, Slovenia, Slovacchia, …

Leggi di più

Serbia e Kosovo: l’UE scongiura l’ennesima crisi diplomatica

Il 3 novembre si avvicina e con esso i primi problemi. Infatti quel giorno si terranno in Kosovo le elezioni, le prime dopo l’accordo fra Belgrado e Pristina firmato a Bruxelles e le prime per la neonata Associazione delle Municipalità serbe nel Nord Kosovo, che prenderà vita all’indomani delle votazioni. L’Associazione godrà di ampie autonomie da Pristina, permettendo così alla …

Leggi di più

Damanaki e Ciolos in Romania: “reagire al degrado di Mar Nero e Danubio”

Il 30 settembre si sono recati in visita in Romania il Commissario per gli Affari Marittimi e la Pesca Maria Damanaki e quello per l’agricoltura e lo sviluppo rurale Dacian Ciolos. Durante il soggiorno ha avuto modo di visitare l’importante riserva naturale del delta del Danubio, che, insieme al Mar Nero, è stato al centro delle conversazioni con il primo ministro …

Leggi di più

L’Albania dall’affascinante dialettica convince l’Europa

L’Albania cambia volto, o almeno questa è l’immagina che il suo nuovo Primo Ministro Edi Rama vuole diffondere. Il nuovo Governo, uscito da elezioni finalmente pulite e senza sospetti di brogli, è composto per il 31% da donne e numerosi sono i giovani alla prima esperienza governativa. Infatti Edi Rama, alla conferenza stampa seguita all’incontro con la commissione Affari Esteri …

Leggi di più

Un asse italo-balcanico? Le proposte e le opportunità del vertice trilaterale

Si è svolto il 12 settembre a Venezia il primo vertice trilaterale fra Italia, Slovenia e Croazia. Denominato “Sponde. Foro di dialogo e cooperazione Italia – Croazia – Slovenia”, vuole essere l’inizio di una strategia italo-balcanica per creare un’Europa migliore. Proprio “Europa” è stata la parola più volte pronunciata dai tre premier Enrico Letta, Alenka Bratusek e Zoran Milanovic in conferenza …

Leggi di più

Il mondo della cultura bosniaca in emergenza: quando la politica “dimentica” il bene comune.

Aristotele scriveva che “la cultura è un ornamento nella buona sorte, ma un rifugio nell’avversa”. Eppure, oggi questa frase sembra smentita: l’Europa sta attraversando una grave crisi economica e sociale, che purtroppo sta attaccando anche la cultura. Questo si nota soprattutto nei Paesi che custodiscono nei propri musei importanti opere artistiche, reperti archeologici di interesse mondiale. Pochi sanno che la …

Leggi di più

«Innovarsi e concentrarsi sui punti di forza». Dal Bled Strategic Forum segnali di ottimismo europeo

Dal 1 al 3 settembre si è svolta in Slovenia l’ottava edizione del “Bled Strategic Forum”, un appuntamento internazionale dedicato a discutere e progettare il futuro in un’ottica politica europea.  Bled è la possibilità di riunire intorno a un tavolo politici di alto profilo, ma anche esperti e importanti uomini d’affari, così da poter proporre strategie innovative per sfruttare al …

Leggi di più

Il futuro delle relazioni UE-Azerbaijan tra retorica e realtà

L’Unione Europea e la Repubblica dell’Azerbaijan hanno firmato giovedì 29 agosto un importante accordo finanziario nel quale l’Europa si è impegnata a investire 19,5 milioni di euro. Durante l’incontro tenutosi a Bruxelles, il Commissario europeo per l’Allargamento e la Politica di Vicinato, Stefan Füle, e il Ministro per lo sviluppo economico azero Mustafayen hanno discusso di vari argomenti: da temi …

Leggi di più