domenica , 21 ottobre 2018
18comix

Simone Belladonna

Laureato in Scienze Internazionali-Studi Europei e alla Scuola di Studi Superiori di Torino, da sempre appassionato di politica e storia. Ho studiato in Svezia presso la Linnaeus University, faccio parte del consiglio di redazione di Rivista Europae e a marzo 2015 ho pubblicato con l'editrice Neri Pozza il mio primo saggio “Gas in Etiopia”, sui silenzi e le rimozioni del passato coloniale italiano, specialmente per quel che riguarda l'estensivo uso dei gas sulle popolazioni etiopiche. Fortemente convinto che «l'incomprensione del presente nasce inevitabilmente dall'ignoranza del passato».

Tariffe roaming, abolizione entro il 2018

Non c’è niente di più fastidioso che girare per una splendida capitale europea e sapere di non poter condividere le proprie foto più belle con amici o parenti e di non poter nemmeno fare una telefonata per paura di spendere un occhio della testa. Quante volte ci si è chiesti: ci si libererà mai dal roaming? Sembra proprio essere arrivato il momento. Già molto è …

Leggi di più

Progetto TEN-T, per un’Europa sempre più interconnessa

Collegare 94 porti e 38 importanti aeroporti con treni e strade, migliorare la percorrenza di 15.000 km di autostrade e attuare 35 progetti transfrontalieri per ridurre i tempi di percorrenza da uno Stato europeo all’altro. Tutto questo con un costo stimato di 700 miliardi di euro da qui al 2030. Si tratta dei corridoi TEN-T, che collegheranno l’Europa da nord a sud …

Leggi di più

Antitrust: la Commissione contro il cartello dei mezzi pesanti

Nemmeno un mese intero di lavoro e già la nuova Commissaria danese alla Concorrenza Margrethe Vestager deve aver capito che il suo incarico sarà tutt’altro che una passeggiata. Dopo il dossier Google, aperto dal suo predecessore Joaquìn Almunia, ecco spuntare quello del presunto cartello dei produttori dimezzi pesanti. Su questi pende una spada di Damocle che potrebbe portare potenzialmente a …

Leggi di più

Vestager: una danese a tutela della Concorrenza

Il prossimo Commissario alla Concorrenza è una donna, danese, ex Ministro dell’Economia del governo Thorning-Schmidt. Il suo nome è Margrethe Vestager, ed è nata a Glostrup nel 1968. I dossier alla sua attenzione sono tra i più spinosi della storia dell’anti-trust europeo. La sua carriera politica è stata fulminante. A soli 21 anni è entrata nel comitato centrale del Partito Social-Liberale …

Leggi di più

UE e calcio: stretta su fair-play finanziario e scommesse

Martedì e mercoledì sono tradizionalmente i due giorni dedicati alle partite di Champions League. Gli scorsi martedì e mercoledì, però, in campo sono scesi i 28 Ministri dello Sport dei Paesi dell’Unione Europea, riunitisi per un meeting informale a Roma organizzato nell’ambito del semestre di Presidenza italiana. Con loro alla Farnesina c’era anche Le Roi Michel Platini nella sua veste …

Leggi di più

Mogherini: l’Italia ha scelto, l’Europa ha dubbi

Mogherini era e Mogherini è stata. Con una lettera al neo-presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker, Matteo Renzi ha ufficializzato che la candidatura di Federica Mogherini alla carica di Alto Rappresentante dell’UE per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza e Vicepresidente della Commissione. Juncker aveva infatti richiesto ai Paesi membri di comunicare il nome del proprio candidato entro il 31 luglio, così …

Leggi di più

Single European Sky: l’Unione dei cieli europei

È incredibile immaginare come sopra le nostre teste si estenda una fittissima ragnatela virtuale di rotte aeree. È quanto mostra un recente video realizzato dalla NATS, ossia l’agenzia di controllo aereo che opera nel Regno Unito. L’animazione mostra un tourbillon di scie azzurre che solcano il cielo del Vecchio Continente durante una tipica giornata estiva. Come si può anche facilmente …

Leggi di più

Mondiali 2014: riecco la Francia, emblema multietnico

Allez France! È questo il coro che ha accompagnato la tonda vittoria di domenica scorsa per 3 a 0 dei Bleus contro il non irresistibile Honduras. Allez France è anche l’urlo che riecheggerà se i galletti dovessero ripetersi domani sera contro la Svizzera, tranne che forse a casa Le Pen. Nel 2006, infatti, Jean-Marie, allora leader del Front National, tuonò …

Leggi di più

Mondiali 2014: un cuore, due nazionali

Gli stadi brasiliani forse ancora no, ma l’attesa finalmente è finita. Stasera iniziano i Mondiali di calcio 2014. 32 squadre nazionali divise in 8 gironi per un totale di 736 giocatori che si contenderanno la Coppa del Mondo nell’evento sportivo dell’anno. In base a quali criteri però un calciatore può essere selezionato dalla sua rappresentativa? Perché, ad esempio, Pirlo gioca coi …

Leggi di più

Bresso: Barroso è stato il “tappetino” del Consiglio

Europae ha intervistato Mercedes Bresso, esponente del Partito Democratico e candidata nella circoscrizione nord-ovest alle elezioni europee del 25 maggio. Dal 2005 al 2010 è stata Presidente della Regione Piemonte e il 10 2010 è stata eletta presidente del Comitato delle Regioni dell’Unione Europea. Il pericolo dei movimenti populisti, in Italia e in Europa, è quanto mai reale. Che argomenti …

Leggi di più