18comix

Stefania Bonacini

Responsabile politiche regionali e industriali - Ho conseguito la laurea magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche presso l'Università di Bologna, con una tesi in inglese dal titolo: "Dynamics of Transition in Egypt: the Role of the EU". Dopo aver lavorato un anno a Bruxelles, mi sono trasferita di nuovo in Italia. Mi occupo principalmente di comunicazione.

European Defence Agency 2013: quanto conta la difesa europea?

Cinquecento decision-makers della plurifonica comunità europea di difesa – tra cui numerosi esponenti degli Stati membri e delle istituzioni europee, diversi think-tanks e centri di ricerca e svariati rappresentanti del mondo dell’industria e dei media, oltre che 17 relatori di spicco – hanno preso parte nella giornata di giovedì 21 marzo alla Conferenza annuale della European Defence Agency (EDA). Fondata …

Leggi di più

Consiglio Affari Esteri: la crisi siriana di nuovo al centro del dibattito

Nella nevosa mattinata di lunedì 11 marzo, si è svolta a Bruxelles la 3230esima sessione del Consiglio Affari Esteri, presieduta come di consueto da Lady Catherine Ashton. I 27 ministri degli esteri si sono trovati a discutere un’agenda a trecentosessanta gradi, che spaziava dal partenariato strategico UE-Russia alle relazioni con il Giappone senza tralasciare la situazione in Nord Africa, e, …

Leggi di più

C’è l’accordo su Basilea III, ma Londra strappa un rinvio

Il 4 marzo si è riunito a Bruxelles il vertice dell’Eurogruppo, seguito come di consueto dalla riunione del Consiglio ECOFIN. I ministri dell’economia dell’eurozona hanno fatto il punto sulla situazione economica nell’area dell’euro e hanno proseguito il dibattito su alcune questioni inerenti lo European Stability Mechanism (ESM), soffermandosi in modo particolare sullo strumento di ricapitalizzazione diretta delle banche in difficoltà. …

Leggi di più

“Smart Borders” per un’Europa più aperta e sicura

Ieri mattina la Commissaria europea per gli Affari Interni Cecilia Malmström (in foto) ha proposto lo «Smart Borders Package», un pacchetto di misure inteso a velocizzare, facilitare e rafforzare le procedure di controllo dei viaggiatori di Paesi terzi alle frontiere dell’Unione Europea. Il pacchetto nasce con il duplice scopo di aumentare al contempo la sicurezza e l’apertura dell’Unione, attraverso una gestione …

Leggi di più

L’UE lancia “EUTM Mali” e sostiene l’opposizione siriana

Il 18 febbraio si è riunito a Bruxelles il Consiglio Affari Esteri sotto la presidenza dell’Alto Rappresentante Catherine Ashton. Obiettivi ambiziosi quelli fissati da Lady Ashton prima dell’inizio dei lavori su tre questioni fondamentali: il lancio della missione europea di addestramento delle forze armate del Mali, la preparazione del summit del Partenariato Orientale che si terrà il prossimo novembre e, …

Leggi di più

L’ECOFIN e l’ordinaria amministrazione

All’indomani del vertice dell’Eurogruppo, si è riunito come di consueto il Consiglio Economia e Finanza (ECOFIN). La 3220esima sessione dell’ECOFIN ha avuto luogo il 12 febbraio a Bruxelles nel palazzo Justus Lipsius sotto la presidenza di Michael Noonan, ministro delle finanze irlandese. La seconda riunione dell’ECOFIN sotto l’egida irlandese è stata vissuta a Dublino come un’importante occasione per far avanzare …

Leggi di più

L’Unione Europea in Mali: una presenza discreta nella polveriera del Sahel

Credits: Council of the European Union

L’intervento militare francese in Mali, iniziato l’11 gennaio 2013 e denominato Opération Serval, ha portato sotto i riflettori una regione africana spesso trascurata dai quotidiani internazionali: il Sahel, un territorio semidesertico che si estende dall’Oceano Atlantico a ovest fino al Corno d’Africa ad est. L’insicurezza alimentare e la malnutrizione sono fenomeni ricorrenti in una regione nella quale più di 16 …

Leggi di più