18comix

Tullia Penna

Dottoranda in Bioetica (Visiting à Sciences Po Paris; Giurisprudenza UniTo; presso la stessa: Laura Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza e Certificato di Alta Qualificazione della Scuola di Studi Superiori Ferdinando Rossi - SSST). Ex tutor e rappresentante degli studenti della SSST. Mi occupo di principalmente di questioni relative all’inizio e gravidanza surrogata. Appassionata di tematiche trasversali, mi interesso di diritti civili ed evoluzione delle istituzioni democratiche. Nel tempo libero sviluppo le mie abilità di fotografa e viaggiatrice.

Jourovà: una scelta contestata per giustizia e tutela consumatori

La Commissione Europea nata sotto l’egida di Jean-Claude Juncker ha subìto non poche modifiche rispetto alla  Commissione Barroso. Innanzitutto, con una revisione e ristrutturazione delle deleghe. Si è così creato lo spazio adatto a un nuovo settore trasversale: giustizia, tutela dei consumatori e pari opportunità. Il compito di guidarne le politiche è stato affidato a Vēra Jourová, politica ceca, nonché …

Leggi di più

Fisco: la Commissione contro le multinazionali

L’ottimizzazione fiscale è il sacro Graal delle grandi multinazionali, che mirano a fatturare nei Paesi dove la pressione fiscale è meno forte, per poi trasferire i guadagni realizzati. I paradisi fiscali in Europa sono diversi: Lussemburgo, Paesi Bassi, Irlanda e persino la City di Londra. Nell’UE la repressione delle violazioni tributarie è aggravata dal fatto che tutt’oggi non esista una …

Leggi di più

Protezione dati personali: via al modello “a piramide”

La protezione dei dati personali, diritto soggettivo cruciale nell’epoca digitale, è stata al centro dei lavori della seconda giornata del Consiglio Giustizia e Affari Interni (GAI), il 10 ottobre scorso. Un tema scottante, per quanto passato in secondo piano rispetto alla, ancor più rovente, drammatica questione dell’immigrazione, trattata durante la prima giornata. Il Consiglio è riuscito ad approdare a un …

Leggi di più

Accesso ai farmaci nei Paesi in via di sviluppo: i progetti UE

In un periodo in cui l’allarme Ebola continua a ondeggiare, conoscendo picchi più o meno elevati a seconda dei diversi Paesi europei, la Commissione Europea pubblica la relazione conclusiva sul progetto “Access to pharmaceuticals” (ATP). Il progetto è stato presentato su CORDI, il portale e archivio pubblico della Commissione dedicato alla pubblicazione dei dati relativi ai progetti di ricerca finanziati …

Leggi di più

L’UE sostiene le PMI, l’anticipo del TFR le mette a rischio?

Dal 29 settembre al 5 ottobre si è svolta la settimana europea delle piccole e medie imprese (PMI). Una settimana che è stata declinata da ognuno dei 28 Paesi membri dell’Unione Europea con  eventi, momenti di approfondimento e incontro differenti. A fare da sfondo alla campagna, coordinata dalla Commissione Europea, lo Small Business Act for Europe, che costituisce la normativa …

Leggi di più

Scozia e Catalogna, referendum a confronto

referendum

L’Europa a 28, con i suoi attuali confini e ordinamenti, ha davanti a sé due appuntamenti cruciali: il 18 settembre e il 9 novembre. In queste date si svolgeranno, rispettivamente, i referendum per l’indipendenza della Scozia e della Catalogna. Gli esiti referendari sono già stati discussi e vagliati, nella loro natura potenziale, dalla stampa europea con un’attenzione che ha ondeggiato …

Leggi di più

Adozione: in Italia presto nuove discriminazioni?

La notizia del primo caso italiano di stepchild adoption ha suscitato un’eco mediatica non indifferente. Al contempo ha anche fatto emergere con chiarezza quanta e quale sia la disinformazione in merito al vasto panorama dei diritti civili delle coppie omosessuali nel nostro Paese e nel mondo. La stepchild adoption è un istituto anglosassone che consente l’adozione da parte di uno …

Leggi di più

12 agosto 1914: il Regno Unito e la guerra nei mari

Il 12 agosto di 100 anni fa il Regno Unito dichiarava guerra all’Impero austro-ungarico, a una settimana di distanza dal proprio ingresso nel primo conflitto mondiale con la dichiarazione di guerra rivolta all’Impero tedesco. La scelta fu la conseguenza dettata dal mancato rispetto, da parte della Germania, della neutralità belga. Il 1°di agosto, infatti, il Ministro degli Esteri inglese, Edward …

Leggi di più

Sentenza IFIL-Exor: nuove prospettive per Berlusconi

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha di recente respinto un ricorso del governo italiano avverso una sentenza le cui conseguenze potrebbero avere ripercussioni importanti sul panorama politico italiano. La sentenza in questione è stata pronunciata dalla Corte nel marzo scorso in merito all’equity swap IFIL-Exor. L’IFIL (Istituto Finanziario Industriale Laniero) era una società d’investimento controllata dalla famiglia Agnelli mediante …

Leggi di più

La spina nel fianco di Cameron: i referendum

La scarsa simpatia del Primo Ministro britannico David Cameron nei confronti dell’ex premier del Lussemburgo Jean-Claude Juncker era nota da tempo agli osservatori del panorama politico europeo. Prevedibile era anche il fatto che Cameron si sarebbe trovato solo (di fatto a fianco al premier ungherese Viktor Orbán) a non sostenere in Consiglio Europeo la designazione di Juncker come prossimo Presidente …

Leggi di più