18comix

Tullia Penna

Dottoranda in Bioetica (Visiting à Sciences Po Paris; Giurisprudenza UniTo; presso la stessa: Laura Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza e Certificato di Alta Qualificazione della Scuola di Studi Superiori Ferdinando Rossi - SSST). Ex tutor e rappresentante degli studenti della SSST. Mi occupo di principalmente di questioni relative all’inizio e gravidanza surrogata. Appassionata di tematiche trasversali, mi interesso di diritti civili ed evoluzione delle istituzioni democratiche. Nel tempo libero sviluppo le mie abilità di fotografa e viaggiatrice.

Regno Unito: maternità e lavoro, interviene la CGUE

Spesso trattando di Unione Europea (UE) si dà per scontata la sua genesi economica, o meglio, il fatto che di genesi si tratti e che ai giorni nostri l’integrazione economica sia ormai consolidata. Un dato, questo, non del tutto vero per tutti gli Stati membri. Il Regno Unito, ad esempio, si contraddistingue da decenni per le forti posizioni protezioniste, per …

Leggi di più

Russia: nuovi controlli sui dati online

Mentre l’UE approvava un piano d’azione serrato per la tutela dei diritti di proprietà intellettuale (DPI), la Duma (assemblea parlamentare) russa dava la prima approvazione al disegno di legge volto a ristrutturare la gestione dei dati personali dei cittadini su internet. Il significato politico delle due scelte non è irrilevante: da un lato vi è una stretta coordinazione nella gestione …

Leggi di più

Proprietà intellettuale: la Commissione si muove

Nella tradizionale classificazione dei diritti umani esiste da qualche decennio la cosiddetta quarta generazione di diritti, che comprende i diritti sorti come conseguenza delle scoperte tecnologiche. Proprio con riguardo a questi (più o meno) nuovi profili la Commissione ha voluto dare un forte segnale il primo luglio scorso, approvando due comunicazioni per la tutela e il rispetto dei diritti di …

Leggi di più

Unioni civili: un disegno di legge a settembre

A distanza di pochi mesi dalla riforma della filiazione che ha equiparato i figli naturali a quelli legittimi, parrebbe ripreso il lento progresso italiano in materia di diritti civili. Il condizionale è d’obbligo, dato che si tratta esclusivamente di una bozza di disegno di legge sulle unioni civili, che dovrebbe approdare alla Camera nel prossimo settembre. Incoraggiato dai risultati delle …

Leggi di più

Responsabilità civile magistrati: ce lo chiede l’UE?

L’11 giugno la Camera dei Deputati ha approvato, con 187 voti favorevoli e 180 contrari, l’emendamento presentato dalla Lega Nord alla Legge europea 2013 bis. L’emendamento contiene la previsione della responsabilità civile diretta dei magistrati, tema particolarmente caro agli esponenti del centro-destra. La prima firma dell’emendamento è infatti quella dell’onorevole Pini, che fu relatore di un progetto analogo già nel …

Leggi di più

Multe transfrontaliere, stop della Corte UE

Un cavillo giuridico non di poco conto è alla base dell’annullamento della direttiva 82 del 2011 in materia di multe transfrontaliere. La stessa era stata approvata dal Parlamento Europeo e dal Consiglio, in base alla competenza dell’UE in materia di cooperazione di polizia. Lo scopo, nello specifico, era il miglioramento della sicurezza stradale volta a ridurre il numero delle vittime, dei …

Leggi di più

Climate change: l’UE chiede alla Cina più impegno internazionale

Il 23 aprile il vicepremier cinese Zhang Gaoli ha accolto nel Palazzo dell’Assemblea del Popolo cinese a Pechino il Commissario europeo per l’Azione per il Clima Connie Hedegaard. L’obiettivo della visita di quattro giorni era preparare il terreno per il meeting delle Nazioni Unite sulle questioni ambientali che si terrà in giugno a Bonn. Al centro dell’incontro di giugno ci …

Leggi di più

Verso le elezioni europee: Paesi Bassi, Wilders cavalca il malcontento

Alle prossime elezioni europee i Paesi Bassi potranno eleggere 26 rappresentanti nazionali presso il Parlamento Europeo (PE), attraverso un sistema proporzionale privo di soglie di sbarramento. Il numero rimarrà invariato rispetto alle elezioni del 2009, nelle quali 5 seggi vennero attribuiti all’Appello Cristiano Democratico (CDA), 4 al Partito per la Libertà (PVV) di natura conservatrice e nazionalista e 3 ciascuno …

Leggi di più

Immigrazione clandestina: Italia verso la depenalizzazione

L’immigrazione clandestina in Italia dovrà essere depenalizzata. Questo è quanto stabilito dal disegno di legge approvato dalla Camera l’1° aprile, contenente la delega per il Governo a compiere numerose revisioni in materia penale e processuale penale. Il Governo ha così 18 mesi dall’entrata in vigore della legge per provvedere a rendere l’immigrazione clandestina un illecito amministrativo. Continuerà a costituire reato …

Leggi di più

Ambiente: l’Italia colleziona procedure di infrazione

La Commissione Europea bacchetta ancora una volta l’Italia, poco onorevolmente onerata da ben 119 procedimenti di infrazione a suo carico. Procedimenti che versano attualmente in fasi e condizioni differenti, ma che fanno dell’Italia il fanalino di coda dei Paesi dell’UE in quanto a recepimento della legislazione europea. Questi 119 procedimenti sono divisi in 20 settori e ogni settore è colpito in media da 6 …

Leggi di più