18comix

Valentina Ferrara

Vice-direttore - Laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche con una tesi in Storia dell'Integrazione Europea dal titolo "Unione Europea e discriminazioni". Ho sempre avuto la passione per il giornalismo, per il mondo della comunicazione e per l'Unione Europea, per questo non ho avuto alcun dubbio a partecipare alla creazione di Europae, la fonte d'informazione che sono sempre andata cercando.

Rischio pesticidi per frutta e verdura europee?

pesticidi

Confermato che le tracce di OGM non sono in etichetta e che gran parte della carne è di animali nutriti con mangimi OGM, l’avventura dei consumatori ai banchi di frutta e verdura non finisce qua. Se per gli OGM non è assolutamente confermato che facciano male alla salute, la stessa cosa non si può dire per i pesticidi che indubbiamente …

Leggi di più

Donne e leadership, andare oltre le quote rosa?

Il 2014 è stato un anno fondamentale per l’uguaglianza di genere. Indubbiamente, rimarrà negli annali il discorso di Emma Watson alle Nazioni Unite il 21 settembre scorso: la campagna #HeForShe è divenuta virale, facendo il giro del mondo e proponendo finalmente un concetto di femminismo nuovo, dove la parità di genere è intesa come un diritto fondamentale tanto per le …

Leggi di più

OGM e ipocrisie: no alla semina, sì agli ingredienti?

Il consumatore sa quello che mangia? Malgrado nelle istituzioni il dibattito sulla tracciabilità della carne anche nei prodotti confezionati prosegua, c’è una lunga serie di prodotti che non finirà mai in etichetta, ma che viene quotidianamente ingerita dai consumatori. A partire dagli OGM. Se n’è parlato tanto anche in occasione della delega agli Stati membri della decisione in merito alla possibilità di …

Leggi di più

Quote latte: Italia deferita, pagò con fondi pubblici

La Commissione Europea ha presentato ieri, come ogni mese, il pacchetto infrazioni, all’interno del quale era contenuta una sorpresa per l’Italia: la decisione di deferire Roma alla Corte di Giustizia Europea per l’inappropriata riscossione delle multe comminate per il superamento delle cosiddette “quote latte”. Non tanto una sorpresa in realtà, in quanto l’eventualità era già stata annunciata da tempo, malgrado fosse …

Leggi di più

Italia condannata: pochi controlli su aiuti agricoli UE

Si è chiusa lo scorso 5 febbraio la battaglia legale tra Italia e Commissione Europea sugli aiuti ai produttori di pomodori destinati alla trasformazione. Fin dal 1996, attraverso il Regolamento  n. 2201/96 relativo all’organizzazione comune dei mercati nel settore dei prodotti trasformati a base di ortofrutticoli, l’Unione Europea ha istituito un regime d’aiuti a favore delle organizzazioni di produttori di …

Leggi di più

Latte e frutta nelle mense, è scontro fra le istituzioni UE

Cosa succede a quei testi che il Parlamento Europeo deve dibattere, ma che non sono tra le priorità della Commissione? Il Parlamento deve tacitamente obbedire ad una decisione per cui non ha avuto voce in capitolo o continuare i suoi lavori con il rischio che, con il ritiro di una proposta, questi vengano vanificati? È questa la domanda che si …

Leggi di più

Etichette alimentari: il PE chiede più trasparenza

Il Parlamento Europeo ha deciso di accogliere il richiamo ad etichette più trasparenti, approvando (con 460 voti favorevoli, 204 contrari e 33 astenuti) una risoluzione non vincolante che richiede che venga indicata l’origine delle carni anche nei prodotti trasformati, ad esempio lasagne e tortellini, dove due anni fa venne scovata la carne sospetta. Molti si ricorderanno infatti lo scandalo della …

Leggi di più

Quote latte, l’Europa è pronta a rinunciarvi?

Dal 1 aprile il settore lattiero-caseario europeo verrà liberato dalle quote latte, introdotte ormai circa trent’anni fa (1984) per porre un freno all’aumento di produzione. Una fine annunciata già da tempo, ma che trova comunque l’Unione Europea impreparata. Come funzionano le quote latte Il sistema delle quote prevede che, ogni anno, ad ogni Stato membro vengano assegnate una serie di quote …

Leggi di più

Sementi: regolamentarli non è più una priorità

Tra i provvedimenti desaparecidos a seguito dell’annuncio del programma di lavoro della Commissione Junker per il 2015, vi è anche il controverso regolamento UE sulla produzione e distribuzione delle sementi, noto anche come testo unico sul materiale riproduttivo vegetale. La Commissione sembra aver gettato la spugna. Nel maggio 2013 l’esecutivo UE aveva presentato una nuova proposta di regolamento sul materiale riproduttivo …

Leggi di più

Usa: “si” alla carne bovina irlandese

Un’apparente boccata d’aria per il settore della carne bovina arriva direttamente da oltre oceano. Gli Stati Uniti, infatti, hanno deciso di rimuovere progressivamente l’embargo alla carne bovina proveniente dall’Unione Europea, cominciando da quella irlandese. L’embargo risale a ben quindici anni fa, quando in Europa imperversava la crisi della “mucca pazza”. L’encefalopatia spongiforme bovina (BSE), meglio nota come “morbo della mucca …

Leggi di più