18comix

Diritto e Mercato Unico

febbraio, 2015

  • 13 Febbraio

    Etichette alimentari: il PE chiede più trasparenza

    Il Parlamento Europeo ha deciso di accogliere il richiamo ad etichette più trasparenti, approvando (con 460 voti favorevoli, 204 contrari e 33 astenuti) una risoluzione non vincolante che richiede che venga indicata l’origine delle carni anche nei prodotti trasformati, ad esempio lasagne e tortellini, dove due anni fa venne scovata la carne sospetta. Molti si ricorderanno infatti lo scandalo della …

  • 11 Febbraio

    Big Pharma, antitrust UE approva operazione Novartis – GSK

    L’Antitrust UE dà il via libera ad una serie di accordi nel settore farmaceutico. È stato recentemente approvato l’acquisto, per 16 miliardi di dollari, da parte della svizzera Novartis della divisione oncologica della britannica GlaxoSmithKline (GSK), che, al contempo, acquisisce per 7,1 miliardi di dollari più le royalties il business dei vaccini del gruppo elvetico, ad esclusione di quelli antinfluenzali. …

  • 9 Febbraio

    Tariffe roaming, abolizione entro il 2018

    Non c’è niente di più fastidioso che girare per una splendida capitale europea e sapere di non poter condividere le proprie foto più belle con amici o parenti e di non poter nemmeno fare una telefonata per paura di spendere un occhio della testa. Quante volte ci si è chiesti: ci si libererà mai dal roaming? Sembra proprio essere arrivato il momento. Già molto è …

gennaio, 2015

  • 30 Gennaio

    Amazon vs UE, nuovo episodio della lotta all’elusione

    Al termine di un’indagine iniziata nel novembre 2003, nelle prime settimane di gennaio la Commissione Europea ha pubblicato un resoconto di 23 pagine, già trasmesso alle autorità del Lussemburgo in ottobre, relativo al controverso accordo fiscale tra Amazon e il Granducato. L’intesa consente la deducibilità fiscale della royalty, pagata per lo sfruttamento dei diritti di proprietà intellettuale del gruppo Amazon, …

  • 8 Gennaio

    Google: il PE chiede lo scorporo delle attività commerciali

    Nella seduta plenaria del Parlamento Europeo del 27 novembre scorso una risoluzione non vincolante rivolta alla Commissione Europea è stata approvata con 174 voti contrari e 56 astenuti. La risoluzione, presentata da PPE e socialisti (con il tedesco della CDU Andreas Schwab, vicino ad Angela Merkel, come primo firmatario) ed appoggiata dai liberali dell’ALDE, ha come oggetto la richiesta di …

dicembre, 2014

  • 30 Dicembre

    Staminali, corte UE: brevettabile l’ovulo che non diventa embrione

    Il 18 dicembre la Corte di giustizia dell’UE ha risposto alla domanda pregiudiziale sollevata dalla High Court of Justice del Regno Unito: cosa si deve intendere per “embrione umano” ai fini dell’applicabilità della direttiva 98/44/CE sulla protezione giuridica delle invenzioni biologiche? La direttiva impedisce di brevettare embrioni umani per fini industriali o commerciali, ma la Corte ha precisato che un …

  • 29 Dicembre

    Common European Sales Law: come ridurre i costi di transazione

    di Martina Mandozzi La proposta di regolamento che intende introdurre, per tutti gli Stati membri, uno strumento opzionale diretto alla regolazione delle transazioni transfrontaliere (cross-borders transactions), risale all’ottobre del 2011 e rappresenta la sintesi del lungo percorso di armonizzazione del diritto contrattuale europeo. In particolare, la proposta è stata presentata ufficialmente al Parlamento Europeo ed al Consiglio sulla base della …

  • 15 Dicembre

    Tessera Professionale UE, dal 2016 più mobilità per i professionisti

    Si avvicina il completamento di un altro tassello del mercato unico: a partire dal 2016, sarà infatti più facile per i liberi professionisti europei trasferire, anche temporaneamente, la propria attività in un altro Stato membro. O almeno questo è l’obiettivo della Tessera Professionale europea (EPC), che sarà introdotta nel 2016 proprio con l’intenzione di “contribuire a promuovere la mobilità transfrontaliera …

novembre, 2014

  • 29 Novembre

    Antitrust: la Commissione contro il cartello dei mezzi pesanti

    Nemmeno un mese intero di lavoro e già la nuova Commissaria danese alla Concorrenza Margrethe Vestager deve aver capito che il suo incarico sarà tutt’altro che una passeggiata. Dopo il dossier Google, aperto dal suo predecessore Joaquìn Almunia, ecco spuntare quello del presunto cartello dei produttori dimezzi pesanti. Su questi pende una spada di Damocle che potrebbe portare potenzialmente a …

  • 27 Novembre

    Diritto all’oblio, le responsabilità di Google (e non solo)

    di Agata Silvia Zanghì Nel 2010 il cittadino spagnolo Mario Costeja Gonzàlez ha presentato un reclamo all’Agenzia spagnola di Protezione dei Dati contro l’editore di un quotidiano regionale e contro Google Spain e Google Inc., lamentando che i risultati della ricerca del proprio nome su Google Search includessero due link verso una vendita all’asta del 1998 eseguita a suo danno …