18comix

Diritto e Mercato Unico

Luglio, 2014

  • 8 Luglio

    Russia: nuovi controlli sui dati online

    Mentre l’UE approvava un piano d’azione serrato per la tutela dei diritti di proprietà intellettuale (DPI), la Duma (assemblea parlamentare) russa dava la prima approvazione al disegno di legge volto a ristrutturare la gestione dei dati personali dei cittadini su internet. Il significato politico delle due scelte non è irrilevante: da un lato vi è una stretta coordinazione nella gestione …

  • 7 Luglio

    Proprietà intellettuale: la Commissione si muove

    Nella tradizionale classificazione dei diritti umani esiste da qualche decennio la cosiddetta quarta generazione di diritti, che comprende i diritti sorti come conseguenza delle scoperte tecnologiche. Proprio con riguardo a questi (più o meno) nuovi profili la Commissione ha voluto dare un forte segnale il primo luglio scorso, approvando due comunicazioni per la tutela e il rispetto dei diritti di …

  • 4 Luglio

    Roaming dati, l’UE dimezza i costi

    A partire da martedì scorso, navigare su internet, scaricare la posta elettronica e connettersi a Facebook in un altro Paese europeo costa la metà: il 1° luglio 2014 l’UE ha infatti ridotto di più del 50% le tariffe per scaricare i dati in roaming, che passano da 45 a 20 centesimi per megabyte. È stato calcolato che per i tifosi …

  • 4 Luglio

    Single European Sky: l’Unione dei cieli europei

    È incredibile immaginare come sopra le nostre teste si estenda una fittissima ragnatela virtuale di rotte aeree. È quanto mostra un recente video realizzato dalla NATS, ossia l’agenzia di controllo aereo che opera nel Regno Unito. L’animazione mostra un tourbillon di scie azzurre che solcano il cielo del Vecchio Continente durante una tipica giornata estiva. Come si può anche facilmente …

Giugno, 2014

  • 26 Giugno

    REFIT: il controllo sull’efficacia dei regolamenti

    L’Unione Europea è, più degli organi legislativi nazionali, una grande produttrice di norme giuridiche che influiscono sulla vita quotidiana. Le proposte di legge nazionali sono influenzate dai dibattiti europei e viceversa, basti pensare alle proteste spagnole in merito alla restrizione delle pratiche abortive in ambito ospedaliero e la promozione dell’Agenda Estrela al Parlamento Europeo. Tra le fonti dell’ordinamento europeo i …

  • 26 Giugno

    Giustizia universale, la Spagna fa marcia indietro

    Lo scorso febbraio la magistratura spagnola ha presentato un ordine di cattura internazionale verso l’ex Presidente cinese Jiang Zemin, l’ex premier Li Peng e altri tre ex dirigenti del partito comunista cinese accusati di genocidio, tortura e lesa umanità in Tibet. L’Audiencia Nacional di Madrid, organo giurisdizionale con competenze in materia di antiterrorismo e delitti commessi all’estero nei confronti di cittadini spagnoli, …

  • 24 Giugno

    Fisco: Commissione contro Apple, Fiat e Starbucks

    Tassazione internazionale, regimi favorevoli a multinazionali e aiuti di Stato. Sono i temi delle tre inchieste approfondite che la Commissione Europea ha aperto l’11 giugno per indagare sul regime dei c.d. “transfer pricing” in materia di tassazione societaria di Apple (Irlanda), Starbucks (Paesi Bassi) e Fiat Finance & Trade (Lussemburgo). Si tratterà di stabilire se le decisioni prese dalle autorità …

  • 24 Giugno

    Debiti della PA: pronta la procedura d’infrazione

    Incomprensibile. Così il Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan definisce la decisione della Commissione Europea di aprire una procedura d’infrazione contro l’Italia per i ritardi nei pagamenti della pubblica amministrazione ai fornitori privati. Eppure, già a febbraio era arrivata la lettera “EU Pilot”, che chiedeva all’Italia chiarimenti sul mancato rispetto della direttiva 2011/7/UE in materia di pagamenti della pubblica amministrazione. Una …

  • 23 Giugno

    AGRIFISH: fine delle quote latte e “problema Italia”

    Si è conclusa martedì scorso a Lussemburgo la due giorni di riunione del Consiglio Agricoltura e Pesca. L’ultimo Consiglio AGRIFISH condotto dalla presidenza greca lascia varie “gatte da pelare” alla subentrante presidenza italiana. All’Italia, infatti, non solo toccherà portare a compimento la legislazione relativa agli OGM di recente approvata dal Consiglio Ambiente, ma anche trovare un accordo sul futuro del …

  • 10 Giugno

    Avastin e Lucentis: una manipolazione del mercato?

    Novartis, Genetech e Roche sono le protagoniste dei uno dei più grandi cartelli messi a punto contro i cittadini dell’Unione Europea e, in particolare, contro i cittadini italiani. Novartis é una delle imprese leader mondiali nel settore farmaceutico, con base in Svizzera e quotata sul mercato a New York e Zurigo. F.Hoffman La Roche Ltd. è invece un’impresa multinazionale farmaceutica con …