18comix

Diritto e Mercato Unico

Maggio, 2015

  • 11 Maggio

    Mercato Digitale Unico: presentati gli obiettivi per il 2016

    Lo scorso 6 maggio, la Commissione Europea ha comunicato la Strategia per il Mercato Unico Digitale, fissando obiettivi e scadenze per quella che sin dall’ inizio del mandato di Juncker è stata individuata come una priorità assoluta. Le misure proposte mirano a creare un mercato integrato in un contesto di estrema frammentazione: solo il 4% dei servizi online nell’ Unione …

  • 7 Maggio

    Omosessuali e trasfusioni, la Corte Ue fa discutere

    trasfusioni

    1937, la trasfusione di sangue conosce la sua prima regolamentazione organica in Italia, con delega al coordinamento delle operazioni alla Croce Rossa Italiana (CRI) e all’Associazione Volontari Italiani del Sangue (AVIS). Nel 1955 l’efficacia terapeutica della trasfusione è acclarata e nasce la Federazione internazionale delle organizzazioni di donatori di sangue (IFBDO), i cui obiettivi primari sono da un lato l’autosufficienza …

  • 6 Maggio

    Il caso Google tra concorrenza, politica e lobby

    Due settimane fa la Commissione Europea ha formalmente accusato Google di avere violato le norme sulla concorrenza, abusando della propria posizione dominante. La società di Mountain View sarebbe colpevole di aver messo in evidenza i propri servizi nei risultati di ricerca, anche a scapito dell’effettiva rilevanza per gli utenti. La Commissione può in casi come questo comminare una multa fino al 10% …

  • 4 Maggio

    Made in Italy sconfitto davanti alla Corte di giustizia?

    made in Italy

    Normative sull’etichettatura dei prodotti in pelle, a livello europeo e italiano, due associazioni di categoria per la lavorazione del cuoio, tre ditte italiane di scarpe che delocalizzano parte della loro produzione in Cina, la Corte di Giustizia. A legare imprese, giudici e associazioni è il meccanismo del rinvio pregiudiziale previsto dall’ex art 267 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea (TFUE), …

Aprile, 2015

  • 30 Aprile

    McDonald’s, pratiche fiscali oscure in Lussemburgo

    McDonald's

    Un recente studio, ironicamente denominato “Unhappy Meal” , condotto da un gruppo di associazioni di categoria americane ed europee, ha svelato la strategia elusiva praticata dalla multinazionale del cibo McDonald’s, nel periodo ricompreso tra gli anni 2009-2013. L’ammontare del carico fiscale complessivamente spostato si aggira attorno ai 3,7 miliardi di euro e, sebbene interessi gran parte dell’Europa, colpisce di più …

  • 27 Aprile

    Gazprom-UE, inizia il braccio di ferro

    Dal “cartello” dei mezzi pesanti a Google, passando per l’indagine sull‘intesa Alstom-General Electric: l’elenco degli imputati finiti sotto la lente d’ingrandimento della Commissione Europea è un susseguirsi di grande firme, da quando al vertice della DG Concorrenza siede Margrethe Vestager. Ora, il nuovo “sceriffo” dell’antitrust a dodici stelle ha nel mirino un altro gigante: Gazprom. I tre capi d’accusa Con una risolutezza che …

  • 16 Aprile

    Concorrenza, ora Google rischia multa fino a 6 miliardi

    La Commissione Europea ha inviato ieri a Google una comunicazione degli addebiti, ossia una formale accusa di violazione delle regole antitrust dell’Unione Europea. L’accusa rivolta al colosso americano della ricerca online è di aver abusato della propria posizione dominante sul mercato europeo, mettendo in atto pratiche sleali nell’indicizzazione del servizio Google Shopping, causando un danno alla concorrenza e ai consumatori. …

  • 3 Aprile

    Etihad & Co, nell’UE è “paura del Golfo”

    Francia e Germania chiedono a gran voce che l’UE adotti una strategia comune per controllare l’ingresso dei vettori del Golfo nel mercato europeo. Olanda, Belgio, Svezia e Austria si uniscono all’appello. Il Commissario ai trasporti, l’ex imprenditrice slovena Violeta Bulc, accoglie l’invito e dichiara di impegnarsi a riaprire i negoziati, sebbene gli sforzi profusi durante il mandato dell’estone Siim Kallas …

  • 1 Aprile

    Rapex, l’allarme UE per la sicurezza delle merci

    rapex

    Da tempo l’UE fa della tutela dei consumatori uno dei suoi obiettivi prioritari. La realizzazione del mercato unico ha richiesto anche una maggiore attenzione per la garanzia dei diritti dei cittadini europei, in primis per la loro salute e quindi per la sicurezza dei prodotti. Proprio per questo, con una serie di direttive, l’UE ha stabilito degli standard minimi e …

Marzo, 2015

  • 26 Marzo

    eBook, Corte UE boccia IVA agevolata

    Unlivreestunlivre.eu. Un libro é un libro. Questo é il motto della campagna divenuta in poche ore virale lanciata lo scorso 5 marzo dal Sindacato Nazionale dell’Edizione francese. Perché ? Semplice: la Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha dato ragione alla Commissione che aveva intrapreso l’iter del procedimento di infrazione nei confronti di Francia e Lussemburgo in merito all’IVA ridotta che …