18comix

Economia e Finanza

Agosto, 2013

  • 13 Agosto

    Un esempio di successo europeo: la Finlandia

    Durante la crisi dei debiti sovrani, molti commentatori ed analisti economici hanno incolpato l’Euro di essere la causa della debacle economica che ha spinto l’eurozona in una profonda spirale recessiva e portato molti Paesi sull’orlo del default. Occorre però analizzare il caso di un Paese che all’interno dell’Unione Europea e della zona euro è riuscito a risollevarsi da una delle …

  • 2 Agosto

    Direttivo BCE: via libera alla Forward Guidance

    Inizia l’era della Forward Guidance della Banca Centrale Europea. Sperimentata per la prima volta in seguito al Consiglio Direttivo di giugno, diverrà una pratica permanente nella gestione della politica monetaria europea. La “Forward Guidance” consiste nel comunicare in che modo la BCE intenda intervenire nelle future politiche monetarie al fine di “orientare” i mercati con il minimo sforzo. Tradotto in …

Luglio, 2013

  • 11 Luglio

    Alla ricerca del lavoro perduto

    Da quando la crisi finanziaria americana si è trasformata in crisi creditizia e infine in crisi del debito europeo, l’intera Unione Europea ha affrontato una pesante recessione economica che si è dopo poco tradotta – prevedibilmente – in crisi occupazionale. La disoccupazione è aumentata quasi ovunque e ha raggiunto livelli preoccupanti nel sud Europa, a causa delle peggiori condizioni di …

  • 10 Luglio

    L’Eurogruppo sblocca 2,5 miliardi per la Grecia. L’Ecofin accoglie la Lettonia nell’euro

    Lunedì 8 luglio si è riunito l’Eurogruppo a Bruxelles per una sessione estiva dagli esiti prevedibili. L’Europa cerca di blindare il più possibile la stabilità dei mercati finanziari durante i mesi estivi al fine di evitare shock improvvisi e difficilmente gestibili. La stessa strategia impostata dal Consiglio Direttivo della Banca Centrale Europea, culminata con le dichiarazioni di Mario Draghi sull’orientamento …

  • 5 Luglio

    La BCE rassicura nuovamente i mercati e analizza le prospettive dell’euro

    Nessuno può sapere se i membri del Consiglio Direttivo della Banca Centrale Europea, riunitosi ieri a Francoforte, abbiano spento i cellulari e tolto la batteria per sicurezza per non farsi intercettare. Come è emerso nella cronaca dei giorni scorsi, l’Eurotower si è dotata di poderose misure di sicurezza e di semplici precauzioni per contrastare le fughe di dati. Tuttavia, dal …

Giugno, 2013

  • 27 Giugno

    Dall’Ecofin nuove certezze sui fallimenti bancari

    La parentesi lasciata aperta dell‘ECOFIN della settimana scorsa è stata finalmente chiusa dalla riunione straordinaria tenutasi ieri sera a Bruxelles. I Ministri dell’Economia e delle Finanze dell’Unione Europea hanno finalmente raggiunto un accordo fondamentale che fisserà le regole che dovranno essere seguite in caso di futuri fallimenti bancari. La scorsa riunione aveva approvato misure quasi esclusivamente preventive, con il fine …

  • 22 Giugno

    Eurogruppo ed Ecofin: le nuove norme europee per la stabilità finanziaria

    Giovedì 20 giugno 2013 si è riunito a Lussemburgo l’Eurogruppo, il board di coordinamento dei Ministri dell’Economia e delle Finanze dell’eurozona. Come di consuetudine l’incontro è avvenuto il giorno precedente l’ECOFIN, la conformazione del Consiglio al quale partecipano i Ministri dell’Economia di tutti gli Stati membri. L’Eurogruppo ha approvato definitivamente il pacchetto CRD IV, che rappresenta un’enorme implementazione europea degli …

  • 18 Giugno

    Banche, investimenti diretti e agenzie di rating: la Cina sbarca in Europa

    tratto dal mensile n. 2 – Maggio 2013 di Europae: “ULISSE E ZHENG HE: UNIONE EUROPEA E CINA SULLA ROTTA DEL MONDO NUOVO  La Repubblica Popolare Cinese, nata il 1 ottobre 1949, ha compiuto una delle sue prime incisive riforme nazionalizzando l’intero sistema bancario e accentrandolo nella Banca Popolare Cinese (BPC), l’istituto centrale della Cina fondato già nel 1948. Per trent’anni, …

  • 13 Giugno

    Fare i conti senza la Corte: l’influenza di Karlsruhe sulle scelte dell’Unione Europea

    Il palazzo che ospita la Corte Costituzionale Federale tedesca è caratterizzato, per volontà dell’architetto Paul Baumgarten, da ampie finestre su tutti i lati, per trasmettere ai cittadini tedeschi il senso di trasparenza delle istituzioni e della democrazia. L’edificio si trova nella città di Karlsruhe, nel Baden-Wüttemberg, a pochi chilometri dal confine con la Francia e da Strasburgo, in un’area storicamente …

  • 12 Giugno

    L’austerità raggiunge il Nord Europa: le raccomandazioni di Rehn ai Paesi Bassi

    La crisi economica ormai attraversa l’intera eurozona e così le consolidate divisioni fra i falchi dell’austerità, in particolare i Paesi del Nord Europa, e le colombe, che, in Europa meridionale, vorrebbero maggiore flessibilità rispetto ai parametri concordati nel corso degli anni a livello europeo, appaiono sempre più labili. Una divisione fra promotori del consolidamento fiscale e governi che al contrario …