18comix

Economia e Finanza

ottobre, 2015

  • 23 Ottobre

    Ricerca, Horizon 2020 garantisce 16 miliardi dall’UE

    Horizon 2020

    Davanti alle grandi sfide rappresentate dai flussi migratori, dai cambiamenti climatici e dalla competizione globale, Bruxelles scommette sulla ricerca. Il 13 ottobre la Commissione Europea ha adottato il nuovo programma di lavoro per il periodo 2016-2017 nell’ambito di Horizon 2020, l’iniziativa europea nata per finanziare la ricerca e l’innovazione. Bruxelles investirà nei prossimi due anni circa 16 miliardi di euro …

  • 16 Ottobre

    Fisco e multinazionali, UE punta sulla trasparenza

    L’accordo politico raggiunto nel corso dell’Ecofin del 6 ottobre sulla trasparenza nei regimi fiscali accordati dai singoli Paesi alle imprese multinazionali ha radici lontane. Il caso Luxleaks Dobbiamo infatti tornare indietro al novembre 2014 quando un’inchiesta portata avanti da varie testate coordinate dal Consorzio Internazionale del Giornalismo Investigativo fa esplodere il cosiddetto “Luxleaks”, indagando sulle presunte agevolazioni fiscali che il Lussemburgo …

  • 15 Ottobre

    Dialogo UE – Cina: intesa sullo sviluppo delle reti 5G

    5G

    Il Vicepresidente della Commissione Europea Katainen ed i Commissari Oettinger (Digital Economy) e Bulc (Trasporti) non sono tornati a mani vuote dal quinto incontro del Dialogo economico e commerciale di alto livello tra UE e Cina tenutosi a Pechino lo scorso 28 settembre. Tra i risultati ottenuti, spicca la firma di un accordo per la definizione di un percorso comune …

  • 14 Ottobre

    Grecia, boccata d’ossigeno: in arrivo 35 miliardi di fondi Ue

    grecia

    Europa che toglie, Europa che da. Dopo il boccone amaro del nuovo piano di aiuti e austerità, ora Alexis Tsipras può finalmente trovare un sorriso nel suo tormentato rapporto con l’Unione Europea. La plenaria del Parlamento europeo ha dato via libera la scorsa settimana al Piano per Lavoro e Crescita che la Commissione Ue aveva presentato lo scorso 15 luglio …

  • 5 Ottobre

    La FED non alza i tassi: solo un rinvio?

    tassi

    Sembra lo scenario di un comune horror: il picco di tensione  appare trascorso, l’economia globale ritorna a crescere, quella europea compresa, ma quel senso di angoscia tra i personaggi, in questo caso gli attori economici, mette in guardia anche gli spettatori. Nonostante i risultati positivi c’è attesa nell’aria e un’incertezza che, accumulatasi negli anni della crisi, non sembra essere passata. …

settembre, 2015

  • 29 Settembre

    Disoccupazione di lunga durata, nuove linee guida da Bruxelles

    disoccupazione

    Incapace di affrontare l’emergenza migranti a causa del rigurgito nazionalista di molti dei suoi Ventotto stati membri, l’UE fa almeno “qualcosa di sinistra”. Giovedì 17 settembre la Commissione europea ha proposto infatti una serie di linee guida per aiutare le persone senza lavoro da più di un anno – i cosiddetti disoccupati di lunga durata – a reinserirsi nel mercato del …

agosto, 2015

  • 7 Agosto

    Nikkei e Financial Times, scossa nel giornalismo europeo

    giornalismo

    24 Luglio: il gruppo editoriale britannico Pearson per 838 milioni di sterline cede il controllo del Financial Times, lo storico quotidiano Inglese che da oltre un secolo rappresenta gli interessi e le voci della City londinese, a Nikkei. Il multiforme e tentacolare gruppo nipponico possiede già, oltre all’ononimo giornale finanziario, il più letto al mondo, numerosi media giapponesi e asiatici …

luglio, 2015

  • 13 Luglio

    Borse cinesi in caduta libera: una nuova bolla finanziaria?

    Se la situazione greca in questo momento spaventa, quello che sta accadendo in Cina potrebbe anche avere effetti peggiori. Se infatti nel caso greco si parla di un debito di “solamente” 330 miliardi di dollari, la borsa di Shanghai ha bruciato dal 12 giugno quasi 3.000 miliardi di dollari, pari una caduta del 30%. Però è vero anche che, dal 12 giugno …

  • 9 Luglio

    Grecia e Europa: ultime stoccate?

    grecia

    Domenica 5 Luglio 2015, il referendum ha segnato l’esito del braccio di ferro fra Syriza, partito di maggioranza in Grecia, e la Troika, triunvirato composto da FMI, Commissione Europea e Banca centrale che dal 2010 detiene e gestisce gran parte del debito sovrano ellenico. Questo però non è necessariamente nè il culmine, nè il risultato finale del lungo negoziato politico. La …

  • 8 Luglio

    Cina e UE, partner in cerca di opportunità

    cina

    Lunedì 29 giugno Li Keqiang, Primo Ministro cinese, ha partecipato a Bruxelles all’annuale business summit tra UE e Cina. Nella conferenza stampa finale, il premier Li ha citato la Grecia, sottolineando come sia importante che il paese resti nell’area euro. Non si tratta di una dichiarazione disinteressata: nel 2008 la compagnia di stato cinese COSCO ha acquisito il controllo di …