18comix

Economia e Finanza

luglio, 2015

  • 6 Luglio

    UE, 500 milioni a microimprese e imprese sociali

    Fino a 500 milioni di euro di prestiti per le microimprese e le imprese sociali. Questo sostegno finanziario è reso possibile dall’accordo concluso lo scorso 24 giugno tra la Commissione europea e il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI), nell’ambito del programma europeo per l’occupazione e l’innovazione sociale (EaSI). “Il programma che parte oggi è una chiara espressione del fermo impegno …

  • 2 Luglio

    Sanzioni alla Russia, quali gli effetti in Europa?

    sanzioni

    Uno studio di prossima pubblicazione dell’Istituto Austriaco per la Ricerca Economica sembra suggerire che la Commissione Europea abbia stimato l’impatto delle sanzioni incrociate fra Russia ed Europa a partire da ipotesi forse troppo ottimistiche. Le aree economiche russa ed europea sono due sistemi che, compenetratisi nel corso degli anni, cercano ora di ripristinare la propria identità iniziale seguito dello shock …

  • 2 Luglio

    Trasparenza finanziaria, presidenza lettone chiude in bellezza

    trasparenza

    Mercoledi 17 giugno, Consiglio dell’UE e Parlamento Europeo hanno trovato un accordo sul testo finale della bozza di regolamento sul finanziamento tramite titoli (Securities Financing Transactions – SFT), il cui percorso legislativo era cominciato a gennaio del 2014 su proposta della Commissione. Nonostante non sia per ora stato pubblicato un testo della bozza, il Consiglio assicura che questa punterà a …

giugno, 2015

  • 26 Giugno

    Investimenti strategici, dal Parlamento Ue il sì al fondo EFSI

    investimenti

    Semaforo verde dalla plenaria del Parlamento europeo per il Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici (EFSI), lo strumento di attuazione del piano Juncker da 315 miliardi per il rilancio degli investimenti e della crescita nell’Unione Europea, pronto ad entrare in funzione nei primi giorni di luglio. Con 464 voti a favore, la sessione plenaria ha infatti approvato in prima lettura l’accordo di compromesso …

  • 23 Giugno

    Tasse sulle imprese Ue: riecco la base imponibile unica

    tasse

    Lo scorso mercoledì dicembre la Commissione Europea ha deciso di rilanciare il cosiddetto dossier “CCCTB”, bloccato dal 2011. Dietro la misteriosa sigla si nasconde la Common Consilidated Corporate Tax Base, ovvero la tassazione imponibile unica per le imprese multinazionali dell’Unione Europea. La proposta della Commissione vuole riportare al centro della discussione il tema della tassazione armonizzata nell’UE, partendo da una riforma che …

  • 19 Giugno

    Petrolio, prezzi sempre bassi: la Russia ha finito il carburante ?

    petrolio

    Dallo scandalo FIFA, all’EXPO e alla crisi in Ucraina, la Russia è al centro delle più disparate controversie internazionali e il Presidente Vladimir Putin si presenta come uno dei protagonisti principali di questi mesi. Parallelamente, alimentando un contesto geopolitico già caldo, il ribasso del prezzo del petrolio ha determinato un rallentamento dell’economia russa che sembra minare la tenuta della struttura …

  • 17 Giugno

    Summit UE-CELAC, stanziati 700 milioni per l’America Latina

    CELAC

    Il secondo vertice tra Unione Europea e CELAC (l’ottavo UE-ALC) si è tenuto a Bruxelles il 10 e 11 giugno scorsi. La CELAC, Comunità di Stati Latinoamericani e dei Caraibi, è stata istituita nel 2010 e include tutti i 33 Stati della regione con l’obiettivo di rafforzare il dialogo politico, consolidare l’integrazione socio-culturale della regione e potenziarne la crescita economica. …

maggio, 2015

  • 28 Maggio

    Approvata la quarta Direttiva Antiriciclaggio

    direttiva antiriciclaggio

    Mercoledì 20 maggio è stata approvata in seconda lettura dal Parlamento Europeo la Quarta Direttiva antiriciclaggio. Sono passati dieci anni dall’ultima revisione delle norme europee che contrastano la ripulitura del denaro sporco delle attività criminali e del finanziamento al terrorismo e l’iter che ha portato alla modifica è stato tutt’altro che in discesa. Aggiornare le norme precedenti Che fosse necessario …

  • 25 Maggio

    Lavoro, un miliardo in più per occupazione giovani

    lavoro

    “Ci sono 95 milioni di giovani tra i 15 e i 29 anni in Europa”. Così si apre la pagina del sito internet dedicato allo “Youth Employment Initiative”, uno dei programmi della Commissione Europea  per i giovani e l’impiego. L’Unione Europea si è attivata nell’ultimo periodo in più di una direzione per affrontare i problemi dei giovani nell’ambito dell’educazione e …

  • 13 Maggio

    La crescita Usa rallenta: è il secolo della flat economics

    crescita

    Negli ultimi anni ci si è ormai abituati a previsioni economiche eccessivamente ottimistiche: gli analisti delle grandi istituzioni internazionali, a partire dal Fondo Monetario Internazionale, sono stati per questo al centro di furiose critiche circa l’attendibilità dei “driver” utilizzati per la loro attività previsionale. Frena il PIL, delusione negli Stati Uniti L’uscita dei dati riguardanti la crescita del PIL statunitense è stata …