18comix

Economia e Finanza

Maggio, 2015

  • 12 Maggio

    Investimenti, a che punto è il piano Juncker?

    Il piano di investimenti per rilanciare l’economia europea è stato uno dei cavalli di battaglia della candidatura di Jean-Claude Juncker alla Presidenza della Commissione Europea.  Il Fondo Europeo per gli Investimenti  Una volta nominato Presidente della Commissione, Juncker ha mantenuto la parola data e presentato il proprio piano lo scorso autunno. Il Consiglio Europeo e il Parlamento hanno supportato la proposta, che prevedeva …

  • 5 Maggio

    Piano Juncker: BEI approva i primi quattro progetti

    In attesa che il Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici (FEIS) entri formalmente in funzione, il Board direttivo della BEI ha approvato i primi progetti del Piano Juncker finanziati nell’ambito del programma stesso, mantenendo le promesse di anticipare i tempi. Tra i quattro Paesi beneficiari c’è anche l’Italia, che assieme alla Spagna riceverà la più alta quantità di fondi di …

Aprile, 2015

  • 24 Aprile

    AIIB, la nuova banca mondiale a guida cinese

    La Banca Asiatica d’Investimento per le Infrastutture – Asian Infrastructure Investment Bank (AIIB) – è la nuova banca di investimento promossa dalla Cina e fondata a Pechino il 22 Ottobre 2014. Jin Liqun è stato nominato Segretario Generale grazie alla sua considerevole esperienza nel settore. Jin Liqun è stato Vice Ministro delle finanze, Vice Presidente dell’Asian Development Bank (ADB) ed …

  • 13 Aprile

    Saldi! Pechino fa shopping in Italia

    Forse è solo un pesce d’aprile tardivo, o forse no. In ogni caso, qualche settimana fa hanno cominciato a circolare indiscrezioni circa la possibile vendita del 75% del Milan a una cordata cinese. La possibile cessione del Milan ai cinesi sarebbe solo l’ultimo tassello di una strategia degli investimenti portata avanti da Pechino che vede come protagonista proprio il Belpaese. Solo …

  • 8 Aprile

    Riforma delle pensioni, le proposte dell’INPS

    Nel suo discorso di insediamento, il neo Presidente dell’INPS Tito Boeri ha annunciato un’operazione “porte aperte”, per rendere trasparenti le pensioni a riguardo di contributi versati, erogazioni ed anzianità di varie categorie professionali. Il buco delle pensioni L’ultima operazione riguarda il Fondo Speciale Ferrovie dello Stato S.p.a. e i dati rilasciati sono veramente sconcertanti: il 96% delle pensioni erogate dal …

  • 8 Aprile

    Malati di austerità ? Gli effetti della crisi sulla spesa sanitaria

    La crisi economica ha costretto gli Stati europei a rivedere la spesa pubblica per mantenere adeguati standard di servizi e prestazioni per i propri cittadini. Questa la principale sentenza del rapporto “Europe at a glance”, elaborato congiuntamente da OCSE e Commissione europea. Crisi finanziaria e salute La crisi ha comunque avuto effetti eterogenei sullo stato di salute dei cittadini europei. …

Marzo, 2015

  • 26 Marzo

    SwissLeaks, HSBC a processo in Francia

    SwissLeaks

    I pubblici ministeri francesi chiedono che la divisione elvetica di private banking della britannica HSBC sia processata con l’accusa di riciclaggio e frode fiscale. Dalle investigazioni è emerso che la banca avrebbe messo in atto, per i sui clienti più facoltosi, un complesso sistema per nascondere il denaro in alcuni paradisi fiscali e eludere il fisco. SwissLeaks: l’indagine e la …

  • 24 Marzo

    Scandalo Petrobras, trema il Brasile (e non solo)

    Corruzione, finanziamenti illeciti, commistione tra politica e imprese pubbliche non sono un’esclusiva italiana e nemmeno della vecchia Europa. Il 15 marzo scorso, due milioni e mezzo di brasiliani sono scesi in piazza in tutto il Paese per manifestare e protestare contro il governo della Presidente Dilma Rousseff e il Partito dei Lavoratori (PT), sospettati di coinvolgimento nello scandalo dei fondi …

  • 23 Marzo

    Ucraina, economia: il piano FMI e la mediazione UE

    Marzo e aprile sono mesi decisivi per dare una svolta alla fragile economia ucraina, indebolita da un anno di guerra che ha portato, nel 2014, ad una caduta del PIL del 15%. Mentre i fragili accordi di Minsk vacillano di fronte alla possibilità di un nuovo attacco dei ribelli nell’est del Paese, il Fondo Monetario Internazionale ha deciso un nuovo …

  • 19 Marzo

    Grecia: Tsipras alle prese con creditori irremovibili

    La trattativa tra la Grecia di Alexis Tsipras e i creditori internazionali somiglia molto a un viaggio su una statale che si inerpica tra le montagne: nonostante il rischio incombente, molto difficilmente non si prova un’eccitazione adolescenziale: sia Tsipras che i creditori  sanno di guidare sull’orlo di un baratro, eppure mordono il freno all’ultimo secondo. Tuttavia, è giusto ripartire le …