18comix

Economia e Finanza

Marzo, 2015

  • 11 Marzo

    Est Europa, da pecora nera a prima della classe?

    Est Europa è da sempre un concetto geografico molto approssimativo e un po’ abusato, ma molto utile ad etichettare quella complessa, variegata – e talvolta burrascosa – zona che si estende da Vienna fino a Mosca, dall’operosità centro-europea sino all’imprevedibilità slava, passando per le tormentate terre balcaniche e la ritrovata vivacità economico-culturale dei Paesi baltici. Sebbene nell’immaginario comune rimanga, anche …

  • 6 Marzo

    BCE, da lunedì quantitative easing da 60 miliardi al mese

    Conto alla rovescia per l’inizio del Quantitative Easing, il programma di acquisto di Titoli pubblici da parte della Banca entrale  Europea (BCE),. Il Presidente dell’Eurotower Mario Draghi, a seguito del Consiglio Direttivo di ieri svoltosi a Nicosia (Cipro), ha confermato alla stampa che si comincerà da lunedì 9 marzo.  Gran parte degli aspetti del nuovo programma di politica monetaria erano già stati …

Febbraio, 2015

  • 23 Febbraio

    Grecia: accordo raggiunto con l’Eurogruppo

    Alla fine, dopo ben tre riunioni dell’Eurogruppo, condite da ultimatum e incomprensioni reciproche, si è giunti ad un accordo sulla Grecia: il programma di aiuti internazionali -un bail-out da circa 172 miliardi di euro, inaugurato ormai quattro anni fa –  proseguirà per altri 4 mesi. Una decisione sofferta per entrambe le parti – sia la Grecia di Tsipras che i …

  • 23 Febbraio

    Liberalizzazioni, le novità del governo Renzi

    Mentre in Francia si dibatte del “Progetto di legge Macron”, il maxi-provvedimento di liberalizzazioni lodato anche da Angela Merkel, è stata presentata venerdì pomeriggio in Consiglio dei Ministri in Italia la Legge annuale sulla concorrenza 2015. Un pacchetto snello da 33 articoli, con misure che toccano banche, assicurazioni, avvocati, notai, farmacie e altri settori più o meno protetti e regolati dell’economia italiana. …

  • 17 Febbraio

    Grecia-UE: è muro contro muro dopo l’Eurogruppo

    L’Eurogruppo svoltosi ieri a Bruxelles ha sancito la rottura fra la Grecia e i partner dell’eurozona: la riunione dei Ministri delle Finanze dei Paesi euro è infatti durata meno del previsto e non è stato trovato alcun accordo sulle richieste del governo guidato da Alexis Tsipras, rappresentato dal Ministro Yanis Varoufakis. Lo stesso Varoufakis ha definito “assurda e inaccettabile” la bozza di …

  • 17 Febbraio

    Riforma Macron in Francia: obiettivo liberalizzazioni

    In questi giorni in Francia viene discussa un’importante proposta di legge: portabandiera di questa manovra, a cui dà il nome, è il 36enne Ministro dell’Economia e dell’Industria Emmanuel Macron. La riforma Macron coinvolge più settori economici, ma lo scopo è uno solo: il rilancio dell’economia francese. Semplificazione sembra essere la parola d’ordine di tutti i provvedimenti. Le riforme dei trasporti e delle …

  • 16 Febbraio

    Grecia, Spagna, Italia: inadatte all’euro?

    Per quanto i politici italiani e spagnoli si affrettino nel negarlo, è indubbio che vi siano grandi somiglianze tra la Grecia e gli altri membri del Club Med – vale a dire i Paesi della “periferia sud” dell’eurozona. In primis, questi Paesi vi sono entrati con delle condizioni storiche e macro-economiche tutto sommato similari: sono Paesi con storie politiche turbolente, …

  • 13 Febbraio

    Buone nuove dall’ILO: “dal piano Juncker lavoro per 2,1 milioni”

    Il Piano di investimenti da 315 miliardi proposto da Jean-Claude Juncker potrebbe creare ben 2,1 milioni di posti di lavoro nell’Unione Europea. Lo afferma uno studio condotto dell’ILO, Organizzazione Internazionale del Lavoro, che pure doveva fronteggiare alcuni difficili presupposti teorici, quali la fattibilità stessa del piano – che, per quanto salutato positivamente dagli Stati membri, è ancora in fase di …

  • 12 Febbraio

    Grecia: sul debito la partita a scacchi continua

    Mercoledì 11 febbraio era una data cerchiata di rosso nelle cancellerie di mezzo continente: per la prima volta dall’esito del voto greco si è riunito in un’unica stanza l’Eurogruppo – cioè l’insieme dei 18 Ministri delle Finanze dell’area euro – per discutere una via d’uscita all’impasse legata alla gestione del debito greco. Come nelle migliori telenevolas, i contendenti sono sempre …

  • 10 Febbraio

    Spagna: un Fondo europeo aiuterà le PMI

    Qualcosa si muove in Spagna. Mentre centomila persone partecipavano alla manifestazione organizzata a Madrid da Podemos, il movimento di sinistra radicale dato da alcuni sondaggi come il primo partito in Spagna, il Fondo europeo per gli investimenti (FEI) ha siglato un accordo con MicroBank – la banca sociale del gruppo iberico La Caixa – per facilitare i prestiti alle microimprese …