18comix

Azione Esterna

Dicembre, 2013

  • 3 Dicembre

    Assemblea Parlamentare UE – ACP: l’incontro fra Europa e Sud del mondo

    Dal 25 al 27 novembre i rappresentanti del Parlamento Europeo e quelli dei Paesi di Africa, Caraibi e Pacifico (ACP) si sono riuniti ad Addis Abeba per la 26a sessione dell’Assemblea Parlamentare Congiunta fra UE e Paesi ACP (Joint Parliamentary Assembly, JPA), di ritorno nella capitale etiope nove anni dopo la settima sessione. La JPA rappresenta l’opportunità per radunare – …

Novembre, 2013

  • 25 Novembre

    Summit UE-Giappone: accordo di libero scambio e clima al centro dei colloqui

    Si è conclusa martedì la 21° edizione del summit fra UE e Giappone, tenutosi a Tokyo. Hanno partecipato tra gli altri il Presidente del Consiglio Europeo, Herman Van Rompuy, il Presidente della Commissione Europea, José Manuel Barroso, ed il premier giapponese, Shinzo Abe. Il clima è stato disteso e cordiale ed entrambe le parti hanno riconosciuto la loro amicizia duratura …

  • 17 Novembre

    Catherine Ashton all’ASEM: i buoni motivi per non trascurare l’Estremo Oriente

    L’Alto Rappresentante Catherine Ashton ha partecipato l’11 e il 12 novembre all’undicesimo incontro dei Ministri degli Esteri dell’ASEM (Asia-Europe Meeting), ospitato dal governo indiano nella capitale New Delhi. L’ASEM è un forum interregionale, nato nel 1996, che raccoglie 49 Paesi del mondo e due organizzazioni internazionali. L’obiettivo principale è quello di approfondire le relazioni politiche, sociali e soprattutto economiche tra i …

  • 17 Novembre

    Armi chimiche dalla Siria: l’Albania ha detto “No”.

    L’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPAC) è da giorni impegnata a trovare un Paese disponibile ad accettare sul suo territorio gli arsenali chimici siriani per procedere al loro smantellamento. La distruzione delle armi, per la prima volta, non verrà effettuata in loco: la guerra ancora in atto impedisce di raggiungere gli standard di sicurezza che una operazione così delicata, …

  • 16 Novembre

    L'”Election-day” in Kosovo: quando la storia non insegna

    Il Primo Ministro inglese Winston Churchill sosteneva che nei Balcani si produca più storia di quanta se ne possa consumare. Mentre il noto linguista americano Noam Chomsky nel suo libro “Il nuovo umanitarismo militare. Lezioni dal Kosovo” evidenzia come la guerra in questa regione  abbia “suscitato passioni ed esaltazioni visionarie quali raramente è dato da riscontrare”, tanto da definirla come …

  • 15 Novembre

    Emergenze umanitarie e catastrofi naturali: il caso del Giappone e il nuovo impegno dell’UE

    di Cristina Graceffa Ogni anno milioni di persone sono vittime del repentino verificarsi di catastrofi naturali: siccità, tsunami, sismi, cicloni e altre calamità. Questi fenomeni riguardano in particolare Paesi in via di sviluppo in cui si verificano vere e proprie stragi di vite umane, ma anche in Paesi sviluppati e industrializzati quali il Giappone, dove lo tsunami e il sisma …

  • 13 Novembre

    Iran e nucleare, nuovo stallo per i negoziati

    Sembrava fatta e invece nessun accordo alla fine è stato raggiunto. Il trend di fallimenti degli ultimi dieci anni di negoziati tra Teheran e i P5+1 (o EU3+3) non sembra aver interrotto il suo corso, ma non vi è alcun dubbio che questa volta siano stati compiuti passi da gigante. Un accordo su una momentanea interruzione dell’arricchimento di uranio da …

  • 10 Novembre

    Piebalgs in tour nel Sahel: continua l’impegno europeo per lo sviluppo e la sicurezza della regione

    L’Unione Europea conferma il suo sostegno particolarmente generoso ai Paesi del Sahel con una visita istituzionale di tre giorni, compiuta a partire dallo scorso 5 novembre dal Commissario per lo Sviluppo, Andris Piebalgs. Il Commissario ha compiuto un tour di quattro Paesi della regione, Mali,  Niger, Burkina Faso e Ciad, accompagnato dal Segretario Generale dell’ONU, Ban Ki-moon, dal Presidente della Banca …

  • 7 Novembre

    Africa Occidentale verso l’unione doganale. Piebalgs conferma aiuti dall’Ue

    La fine del mese di ottobre ha portato con sé novità interessanti per i paesi dell’Africa Occidentale. La visita del Commissario Europeo per lo Sviluppo, Andris Piebalgs, infatti, ha fatto seguito a un altro evento molto importante per la regione: la dichiarazione da parte dei Paesi membri dell’Economic Community of West African States (ECOWAS) della volontà d’istituire un’unione doganale. La …

  • 6 Novembre

    Le politiche migratorie nazionali e il caso Italia-Libia

    Articolo tratto numero mensile di Europae: “Alle porte dell’UE. L’immigrazione e la frontiera meridionale”, n. 6 Ottobre 2013 (pp. 13-15).  Una calamita per l’immigrazione. Così viene definita l’Italia in un rapporto della commissione migrazioni dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa, approvato all’unanimità lo scorso 2 ottobre. Non è però necessario leggere il dettagliato rapporto per comprendere la portata del fallimento della …