18comix

Azione Esterna

Novembre, 2015

  • 13 Novembre

    Fondo UE sulle migrazioni: poche risorse per l’Africa

    migrazioni

    Si è tenuto nei giorni scorsi a La Valletta un vertice fra i capi di Stato e di governo dell’Unione Europea e i rappresentanti dei governi di molti Paesi africani. Oggetto dell’incontro è stata la crisi migratoria che sta mettendo a dura prova l’integrazione europea e che coinvolge direttamente molti Stati africani, luoghi di origine o di transito di richiedenti asilo, …

  • 4 Novembre

    Risolta la crisi in Burkina Faso? Il ruolo dell’UE

    Burkina Faso

    Con grande impegno, anche da parte della comunità internazionale, è stato sventato il golpe in Burkina Faso iniziato lo scorso 16 settembre e terminato con un accordo tra insorti e rappresentanti del governo di transizione, il 23 settembre, dopo una lunga fase di stallo e decine di morti. L’insurrezione è stata guidata dagli uomini della Guardia Presidenziale, fedelissimi all’ex Presidente …

  • 2 Novembre

    Mogherini: Africa partner nella crisi migratoria

    Africa

    La crisi migratoria continua a mettere alla prova l’Unione Europea: i leader nazionali continuano a non soddisfare le pressanti richieste della Commisione Europea, che vorrebbe invece una maggiore integrazione nella gestione dei flussi di migranti. Federica Mogherini, Vice Presidente della Commissione e Alto Rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza, ha portato il messaggio dell’esecutivo europeo anche …

Ottobre, 2015

  • 27 Ottobre

    Zeman all’ONU: più coordinamento contro ISIS

    Zeman

    di Jennifer Murphy L’avanzamento dei jihadisti dello Stato Islamico spaventa sempre più l’Occidente. Francia e Russia nelle settimane scorse hanno iniziato la loro offensiva contro l’ISIS in Siria senza un reale coordinamento a livello europeo o internazionale. Lo stesso Presidente del Consiglio Matteo Renzi, in visita al Palazzo di Vetro di New York, ha posto l’accento sulla necessità di instaurare …

  • 22 Ottobre

    Putin riabilita l’invasione della Polonia?

    Putin

    Il vicinato dell’UE continua ad essere turbato da molti conflitti. Un semicerchio quasi ininterrotto di disordine si estende dal Donbass alla Libia, passando per il Caucaso e il Medio Oriente. Tuttavia, a far discutere non sono solo le guerre odierne, ma anche quelle del passato. Un mese fa è stata sfiorata una crisi diplomatica tra Russia e Polonia causata non …

  • 7 Ottobre

    UE-Corea del Sud: dialogo su commercio e sicurezza

    Il 15 settembre a Seul si è tenuto l’ottavo summit bilaterale tra Unione Europea e Repubblica di Corea durante il quale il presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk e il Commissario europeo al commercio Cecilia Malmström hanno incontrato il presidente coreano Park Geun-Hye. L’agenda era principalmente rivolta ad approfondire le relazioni bilaterali e nella regione focalizzandosi su tre macro ambiti: …

  • 6 Ottobre

    Russia in Siria: a difesa del “Re” Assad

    Per quanto la Russia fosse già sensibilmente coinvolta nel supportare le forze del Presidente Bashar Al-Assad, in pochi si sarebbero aspettati un rapido dispiegamento di unità militari al di fuori di quelle presenti a fini difensivi nei pressi di Tartus e Latakia. Di rilevante interesse strategico, in quanto unico approdo russo sul Mediterraneo, la base navale di Tartus non era …

  • 1 Ottobre

    East StratCom Team: lotta alla propaganda russa

    Con la crisi ucraina ancora lontana dalla fine e le relazioni con la Russia sempre tese, l’Unione Europea ha deciso di reagire alla campagna di disinformazione e propaganda condotta da Mosca. Lo farà con un piano d’azione per la comunicazione strategica, volto a garantire mezzi alternativi a quelli statali e a promuovere le politiche e i valori europei nei Paesi …

Settembre, 2015

  • 29 Settembre

    Turchia, libertà di stampa sempre più a rischio

    Il commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa, Nils Muiznieks, si è espresso più volte per denunciare le gravi violazioni della libertà di espressione in Turchia. Ad inizio settembre, ad esempio, si è detto molto preoccupato dei raid condotti dalla polizia turca in varie redazioni, degli arresti e delle espulsioni di giornalisti di diverse testate nazionali o straniere. E si è …

  • 17 Settembre

    Nuovo tentativo di accordo in Libia

    Leon

    E’ corsa contro il tempo nella Libia del dopo Gheddafi per raggiungere al più presto un accordo volto alla formazione di un governo d’unità nazionale, che fronteggi le sfide alla sicurezza regionale provenienti dall’instabilità politica, dall’Isis e dal traffico dei migranti. Il Rappresentante speciale ONU per la Libia, Bernardino Leon, ha annunciato che le parti impegnate nei negoziati a Skhirat, …