18comix

Relazioni Esterne

Aprile, 2013

  • 29 Aprile

    UE-Thailanda: un passo oltre la crisi con gli accordi di libero scambio.

    Il 25 aprile a Bruxelles, l’Unione Europea e il Comitato per lo sviluppo economico thailandese hanno posto ulteriori basi per i negoziati commerciali iniziati il 6 marzo 2013.  Il presidente della Commissione Europea Manuel Barroso e il Primo Ministro thailandese Yingluck Shinawatra accordarono l’apertura dei negoziati per la firma di un accordo di importanza strategica per l’Unione Europea. Le trattative, …

  • 27 Aprile

    La Commissione Europea in missione per rassicurare i partner africani

    Una folta delegazione della Commissione Europea, con a capo il Presidente Manuel Barroso, ha partecipato a un’importante missione presso la propria controparte in Africa, la Commissione dell’Unione Africana (UA), con sede a Addis Ababa, Etiopia. Il 25 e 26 aprile Barroso ha guidato una missione composta dai Commissari Andris Piebalgs (Sviluppo e Cooperazione), Karel De Gucht (Commercio), Kristalina Georgieva (Cooperazione …

  • 26 Aprile

    Kosovo: un successo della mediazione europea, un passo avanti verso un vero Stato ?

    Il 23 aprile, il Commissario per l’allargamento e la politica europea di vicinato Stefan Füle in visita a Pristina ha voluto ancora una volta evidenziare il successo della mediazione europea fra Serbia e Kosovo. Mostrandosi ottimista, si è trattenuto a colloquio con il Ministro per l’integrazione europea Vlora Çitaku. In un periodo di crisi economica e di ridefinizione del “progetto …

  • 26 Aprile

    Afghanistan e Mediterraneo: la NATO, l’Europa e le sfide della difesa

    L’ultimo meeting dei Ministri degli Esteri dei Paesi aderenti all’Alleanza Atlantica, svoltosi il 23 aprile, lascia ancora qualche dubbio sulle effettive capacità della NATO di sopperire ai bisogni e alle esigenze del nuovo Afghanistan. Per quanto buona parte dell’incontro, per ovvie ragioni, sia rimasto coperto da segreto, i numerosi  interventi pubblici nell’arco della giornata del Segretario Generale Anders Fogh Rasmussen …

  • 23 Aprile

    Via ai negoziati Ue – Marocco, per unire le due sponde del Mediterraneo

    Dopo gli incontri di giovedì scorso tra la delegazione della Commissione Europea ed il governo provvisorio di Tunisi, lunedì 22 aprile è cominciato il primo round di importantissimi negoziati tra Unione Europea e Marocco. La strategia europea pare chiara e lungimirante: avvicinare quanto più possibile le due sponde del Mediterraneo in modo da creare una grande e prosperosa area di …

  • 22 Aprile

    La Tunisia verso l’economia di mercato con il supporto di Ue e FMI

    Giovedì 18 aprile il Capo della Delegazione della Commissione Europea in Tunisia Laura Baeza ha tenuto un incontro con il capo del governo provvisorio tunisino Ali Larayedh. Il governo di Tunisi intende siglare con l’Unione Europea un accordo di partenariato privilegiato che consenta allo Stato nordafricano di integrarsi progressivamente nel mercato unico europeo. In particolare, si mirerebbe ad ottenere una …

  • 20 Aprile

    L’Unione Europea e la Realpolitik nell’Artico

    Per quanto la Guerra Fredda sia terminata da oltre vent’anni, molti autori e studiosi continuano ad usare questa terminologia per descrivere periodi di tensione, privi di dichiarate e aperte ostilità, che scaturiscono da eterogenee controversie fra importanti attori del contesto internazionale. Sempre più spesso, infatti, il termine “nuova guerra fredda” viene utilizzato per descrivere quella serie di relazioni e interazioni …

  • 20 Aprile

    Il Parlamento Europeo e il gendarme imparziale

    di Gianluca Farsetti Il 4 aprile 2013, la Commissione per Affari Esteri del Parlamento Europeo (PE), ha elaborato una relazione recante una proposta di raccomandazione da destinare al Consiglio concernente la dottrina della cosiddetta “responsability to protect”. Quest’ultima, è costituito da un insieme di principi che sarebbero alla base, secondo alcuni, di una nuova norma internazionale. La votazione è avvenuta …

  • 19 Aprile

    Serbia e Kosovo: c’è l’accordo. Un successo per la diplomazia UE

    E poi, quasi all’improvviso, l’accordo. Quando tutto sembrava perduto, la mediazione dell’UE ha dato finalmente i suoi frutti: oggi a Bruxelles, Serbia e Kosovo hanno firmato un accordo sulla normalizzazione delle loro relazioni. È vero, ancora non si conoscono con precisione i termini di questo patto, e probabilmente si tratta solo di un pre-accordo, i cui termini verranno poi ridiscussi e …

  • 17 Aprile

    Ue e India, il lungo cammino verso l’intesa commerciale

    L’Unione Europea è il primo polo commerciale al mondo. L’India, d’altro canto, nonostante le crescenti difficoltà incontrate negli ultimi anni, è stata uno dei principali poli di crescita dell’ultimo decennio, venendo così associata a paesi come Cina e Brasile, con cui non a caso compone il club dei BRICS, insieme a Russia e Sudafrica. Due poli economici di tale importanza …