18comix

Sicurezza e Difesa

Dicembre, 2013

  • 20 Dicembre

    Il Consiglio Europeo della difesa: un’occasione mancata?

    “La difesa conta”. Con questa perentoria affermazione si aprono le conclusioni adottate al Consiglio Europeo che si sta svolgendo in queste ore a Bruxelles. Un vertice molto atteso perché esplicitamente dedicato, dopo molti anni, al tema del rilancio della difesa europea. L’Unione Europea infatti è sempre più concentrata sui temi economici e finanziari: anche i giorni precedenti il vertice odierno …

  • 13 Dicembre

    Un nuovo intervento francese in Africa: l’UE sta a guardare

    Il 5 dicembre, il Consiglio di Sicurezza (CDS) delle Nazioni Unite ha votato all’unanimità una risoluzione (S/RES/2127) riguardante la grave crisi in corso in Repubblica Centrafricana (RCA). Quest’ultima è un Paese dell’Africa centrale che oltre a confinare con alcuni dei Paesi più colpiti da disordini e guerre tra cui il Ciad, il Sudan (di cui Europae ha discusso in passato) …

Novembre, 2013

  • 26 Novembre

    La difesa europea: nuovi tentativi di condivisione delle risorse

    In vistadel Consiglio Europeo di dicembre sul futuro della politica di difesa e sicurezza comune dell’Unione Europea, il 19 novembre si è riunito presso la sede della Commissione Europea il consiglio direttivo dell’Agenzia Europea per la Difesa (EDA). Quattro le tematiche principali in agenda: Air-to-Air Refuelling Capabilities (capacità di rifornimento in volo), Remotely Piloted Aircraft Systems (UAV o, più comunemente, …

  • 22 Novembre

    Il PE agli Stati Uniti: “Gli amici non spiano gli amici”

    Si è tenuta nella giornata di lunedì 18 novembre una riunione della commissione Affari Esteri del Parlamento Europeo. All’ordine del giorno, oltre alla relazione sulla visita di una delegazione del Parlamento Europeo in Palestina, figurava anche il rapporto su un’analoga visita negli Stati Uniti. Quest’ultimo, firmato da Elmar Brok, Presidente della commissione AFET e capo della delegazione negli Stati Uniti, ha …

  • 9 Novembre

    La guerra nel cyberspace: i limiti e le prospettive del diritto internazionale

    Nel 2005 gli Stati Uniti accusarono la Cina di essere a capo dell’operazione Titan Rain, diretta contro diversi dispositivi elettronici americani. Nel 2007 l’Estonia venne messa in ginocchio per alcuni giorni da una serie di attacchi informatici su vasta scala. Nel dicembre 2010 Wikileaks pubblicò migliaia di documenti secretati del dipartimento di Stato americano. Nel 2013 il caso Datagate ha …

Ottobre, 2013

  • 29 Ottobre

    L’Europa e il mondo: a che punto è la PESC?

    Si è tenuta lo scorso mercoledì la relazione semestrale sulla Politica estera e di sicurezza comune al Parlamento Europeo, disposta dall’articolo 36 del Trattato sull’Unione Europea, che prevede, oltre ad uno scambio di pareri ed informazioni a cadenza non definita, l’obbligo per l’Alto Rappresentante di riferire al Parlamento circa i progressi delle politiche sotto la propria responsabilità due volte all’anno. …

  • 14 Ottobre

    EUROSUR: la frontiera del Mediterraneo fra cinismo e realpolitik

    Le centinaia di vittime a largo di Lampedusa di questi ultimi giorni sono riuscite a smuovere le coscienze europee di coloro che, deputati a prendere decisioni, finora hanno guardato al Mare Nostrum come se questo non fosse uno specchio d’acqua ricco di dilemmi politici su cui l’Europa debba esprimersi. I morti di Lampedusa si sono portati con sé il carico …

Settembre, 2013

  • 23 Settembre

    Rasmussen all’Europa: “Più investimenti nella difesa”

    Giovedì 19 settembre, il Segretario Generale della NATO Anders Fogh Rasmussen ha incontrato a Bruxelles l’Alto Rappresentate Catherine Ashton e ha tenuto un discorso  alla sede del think-thank “Carnegie Europe”. Il Segretario Rasmussen ha parlato in modo franco e diretto, spiegando brevemente, ma in modo efficace, quale deve essere il futuro della NATO e il rapporto tra questa e l’Unione Europea. …

  • 19 Settembre

    I nebulosi orizzonti della difesa europea

    L’implementazione della PSDC è stata al centro della riunione della sottocommissione difesa (SEDE) del Parlamento Europeo tenutasi nella giornata di ieri. Durante la seduta si è avuto modo di commentare il report annuale sulla Politica di Sicurezza e Difesa Comune, concentrandosi sull’analisi presentata dalla eurodeputata greca Maria Koppa volta ad ottenere una dichiarazione comune del Parlamento in vista del vertice di …

  • 8 Settembre

    Arma dei Carabinieri ed Eurogendfor: il futuro della benemerita

    Già alcune settimane fa Europae si era occupata di EUROGENDFOR, la Forza di Gendarmeria Europea, nata nel 2007 con il trattato di Velsen, che riunisce i corpi di polizia a statuto militare di sei Stati europei (Portogallo, Spagna, Francia, Italia, Olanda e Romania). Nel precedente articolo si erano presi in esame alcuni aspetti controversi di questa forza, con particolare riferimento …