18comix

Ambiente

marzo, 2015

  • 20 Marzo

    L’UE lotta per l’ambiente, ma non abbastanza

    Il 3 marzo è stato pubblicato il nuovo rapporto quinquennale sullo stato dell’ambiente: “L’ambiente in Europa – Stato e prospettive nel 2015” (SOER 2015) a cura dell’Agenzia europea dell’ambiente. L’obiettivo di tale rapporto è quello di fare il punto sull’insieme delle politiche europee relative all’ambiente, il loro stato di avanzamento e i possibili sviluppi futuri. Le valutazioni emerse dopo la pubblicazione …

febbraio, 2015

  • 12 Febbraio

    Riduzione emissioni, il PE chiede più finanziamenti

    Durante la Plenaria di fine gennaio, più precisamente mercoledì 28, al Parlamento Europeo si è tornato a parlare di ambiente e di riduzione delle emissioni. La discussione tra la Presidenza lettone, il Commissario Miguel Cañete e gli europarlamentari è risultata dinamica e interessante, anche se non di certo esaustiva. L’argomento all’ordine del giorno era la tabella di marcia verso il …

gennaio, 2015

  • 17 Gennaio

    Ambiente: impegno dell’UE per un’economia circolare

    Il modello lineare di economia su cui si è fondata per decenni la crescita economica dei Paesi occidentali viene sempre di più criticato da economisti che predicono un’inesorabile e lenta decrescita. Nel modello economico classico, in vigore per decenni, il percorso delle risorse naturali, impiegate nella produzione dei beni, terminava in discariche o inceneritori, senza essere riutilizzato. Questo modello è …

  • 4 Gennaio

    Ambiente e clima, i risultati del Semestre di Presidenza italiana

    Il 13 gennaio il Presidente del Consiglio Matteo Renzi si recherà a Strasburgo per tenere di fronte al Parlamento Europeo il discorso di chiusura del Semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea. Tale occasione servirà per fare il punto di quanto è stato fatto e di quanto resta in eredità alla Presidenza lettone. In alcuni settori la Presidenza italiana …

dicembre, 2014

  • 16 Dicembre

    Energia e clima, la Germania rilancia il taglio delle emissioni

    Il 3 dicembre scorso il governo guidato da Angela Merkel ha approvato un nuovo pacchetto in materia di energia e clima. La Germania è da anni all’avanguardia sulla strada di un’economia più sostenibile: dalla legge del 2000 sui sussidi alle rinnovabili all’Energiewende, la transizione energetica lanciata nel 2011, Berlino intende rimanere un modello virtuoso. Il nuovo pacchetto di misure mira …

  • 15 Dicembre

    Clima: aspettando Parigi, da Lima un compromesso al ribasso

    Dopo una lunga e difficile maratona negoziale, si è conclusa sabato 13 dicembre la COP20 di Lima, la 20° sessione della Conferenza delle Parti (COP) della UNFCCC, Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici. Le delegazioni di 145 Paesi partecipanti hanno dato il via libera a un documento di compromesso che rappresenterà la base per i negoziati della Conferenza …

  • 3 Dicembre

    Ambiente: Parigi e la controversa diga di Sivens

    La Francia si vanta di una lunga tradizione politica ecologista e del rispetto dell’ambiente, capace di fare sorgere nei cittadini comuni un forte sentimento di partecipazione per le vicende che riguardano l’environnement. Eppure, i rappresentanti eletti sembrano ricordarsi di questo aspetto solo quando fa comodo, specialmente in tempo di elezioni. Il governo non si azzarda a mettere in discussione, nemmeno …

  • 2 Dicembre

    Clima, il PE approva la risoluzione UE alla Conferenza di Lima

    La seduta plenaria del Parlamento Europeo, tenutasi a Strasburgo tra il 24 e il 27 novembre, è stata caratterizzata da un ordine del giorno particolarmente pieno e serrato. Tra i vari punti in discussione c’era anche l’adozione di una risoluzione del Parlamento Europeo da proporre alla Conferenza 2014 sul cambiamento climatico, organizzata dalle Nazioni Unite a Lima, in Perù. Lima …

novembre, 2014

  • 20 Novembre

    OGM: UE, la scelta ai singoli Stati membri

    La votazione in commissione Ambiente del Parlamento Europeo dello scorso 11 novembre segna un altro passo in avanti nell’annosa battaglia sugli OGM, iniziata con fasi alterne nel 1973, quando venne realizzato il primo organismo geneticamente modificato della storia. Da allora la situazione è notevolmente cambiata. Insieme alla diffusione degli OGM, si è fatto più vivo e acceso il dibattito sulla …

  • 16 Novembre

    Cambiamento climatico, l’UE è chiamata a un ruolo di guida

    Le conclusioni del Consiglio Europeo del 23-24 ottobre sono state oggetto di forti critiche e dubbi da parte di associazioni ambientaliste e politici per la loro scarsa ambizione.  Nonostante tali giudizi negativi, forse si è raggiunto il massimo ottenibile, considerati i forti interessi divergenti tra le parti, soprattutto se a questi si aggiunge il fatto che ormai il tema del …