18comix

Energia e Infrastrutture

luglio, 2014

  • 21 Luglio

    Accordo Edison-INA sul gas dell’Adriatico

    Il 4 luglio scorso è stato annunciato l’avvio della produzione di gas del giacimento Izabela, che si trova nell’Adriatico, a circa 50 km al largo di Pula. Ne è stato dato l’annuncio con una nota stampa dalle compagnie energetiche che detengono una partecipazione del 70% in joint venture, Edison International (italiana) e INA (croata). La produzione è stata avviata “dopo …

  • 12 Luglio

    Lavrov: South Stream libero da norme UE

    Lunedì scorso il Ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, si è recato in visita in Bulgaria. Il capo della diplomazia russa ha incontrato il Presidente Rosen Plevneiliev, il premier dimissionario Plamen Orešarski e il Ministro degli Esteri Kristijan Vigentin. Il Ministro russo è stato accolto da proteste organizzate dal Blocco Riformatore, partito di opposizione non presente in parlamento, così come …

  • 9 Luglio

    South Stream: in Bulgaria solo uno stop momentaneo

    “Risponde alle aspirazioni europee, diversifica l’approvvigionamento”, “Auspichiamo un’accelerazione nella sua costruzione”. Oppure, “Non è considerato prioritario dall’UE”, “Diversifica solo il percorso, non la fonte del gas”. L’argomento, in tutti e quattro le frasi, è il gasdotto South Stream. Le prime due però sono state pronunciate, rispettivamente, da Gerhard Roiss (GM di OMV, compagnia energetica austriaca) e Viktor Orban, Primo Ministro ungherese. …

giugno, 2014

  • 16 Giugno

    Alitalia: trattativa con Etihad, Lupi incontra Kallas

    alitalia

    Lo scorso giovedì si sono incontrati a Roma il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Maurizio Lupi e il Commissario europeo per i Trasporti Slim Kallas. L’incontro è servito a fare il punto sull’evoluzione della trattativa Alitalia-Etihad. L’ingresso della compagnia araba in quella italiana porterà a 2251 esuberi e ad un investimento di 1,25 miliardi previsto entro il 2018; 560 milioni …

maggio, 2014

  • 29 Maggio

    Energia: la Commissione lancia il nuovo Piano Strategico

    Ieri la Commissione Europea ha finalmente presentato il suo Piano Strategico per la Sicurezza Energetica dell’Ue. Il piano, che verrà discusso nel prossimo Consiglio Europeo del 26-27 Giugno, rappresenta quella che dovrebbe essere la risposta di Bruxelles alla dipendenza energetica dell’Unione. In allegato al Piano Strategico, la Commissione ha anche presentato l’attuale quadro d’insieme del settore energetico comunitario attraverso una …

  • 27 Maggio

    Libia e energia: l’Italia e l’UE osservano con ansia

    Ieri l’ex premier Libico Mahmud Jibril, in un’intervista a Al Arabiya, ha dichiarato di appoggiare il generale Khalifa Haftar, augurandosi che il popolo libico si unisca nella lotta contro i fondamentalisti. Esternazioni che gettano ulteriore benzina sul fuoco che sta nuovamente divampando in Libia e che preoccupano in particolar modo l’Italia. Nella storia recente, gli avvenimenti di Tripoli hanno infatti …

aprile, 2014

  • 14 Aprile

    Croazia: i rapporti di “buon vicinato” sono il prezzo per l’energia

    Lo scorso gennaio Ivan Vrdoljak, Ministro dell’Economia croato, aveva annunciato che a breve la Croazia sarebbe diventata una “piccola Norvegia”, ovvero “un gigante energetico della regione, se non di tutta l’Europa”. La dichiarazione è arrivata dopo cinque mesi di ricerche svolte nel fondo marino dell’Adriatico settentrionale dall’azienda norvegese Spectrum, che ha confermato la presenza di giacimenti di petrolio e gas …

dicembre, 2013

  • 19 Dicembre

    Acciaio, energia, innovazione: Tajani rilancia un’industria a tre punte

    «Dopo anni di amore per la finanza, con la crisi si è scoperto che senza politica industriale non c’è crescita e c’è il rischio di continuare a perdere lavoro». Con queste parole il Vice Presidente della Commissione, Antonio Tajani, ha introdotto alle commissioni attività produttive e politiche dell’Unione Europea della Camera dei Deputati, a Roma, il Piano d’azione della Commissione …

  • 11 Dicembre

    South Stream: come portare il gas in UE aggirando l’Ucraina

    Si sono susseguite numerose, negli ultimi anni, le dichiarazioni, ora del Commissario per l’Energia di turno, ora del Presidente della Commissione, che hanno ribadito più o meno calorosamente il sostegno dell’Unione Europea anche, benché non esclusivamente, al progetto di costruzione del gasdotto South Stream. Il gasdotto, passando dal Mar Nero, mira a fornire gas russo al mercato europeo aggirando lo …

  • 5 Dicembre

    Il progetto TAP: l’Italia hub energetico per il Mediterraneo?

    Il 13 febbraio 2013 un accordo tra Italia, Grecia e Albania ha attuato un memorandum d’intesa, tra le stesse parti del settembre 2012, sulla costruzione di un gasdotto che dai giacimenti dell’area del Caspio dovrebbe portare il gas in Italia, lungo un percorso di quasi 900 km, di cui un centinaio offshore nel Mar Adriatico. Si tratta del TAP, Trans-Adriatic …