18comix

Giustizia e Affari Interni

Aprile, 2015

  • 15 Aprile

    Presunzione di innocenza, verso una normativa UE?

    È in corso il confronto tra le istituzioni europee su una serie di proposte di direttive che mirano al rafforzamento delle garanzie procedurali degli accusati o imputati: in particolare il dibattito ora si concentra sulla presunzione di innocenza di chi è sottoposto a procedimento penale, fino a che non viene accertata con sentenza definitiva la sua colpevolezza o innocenza. La direttiva …

  • 8 Aprile

    CEDU: “Tortura alla Diaz”. Sentenza della vergogna per l’Italia

    21 luglio 2001, Genova. Le scuole Diaz-Pertini e Pascoli ospitano rispettivamente dormitorio e media center del Genoa Social Forum, unione di movimenti, partiti ed esponenti della società civile che contestano la globalizzazione capitalista. Nel corso della giornata la città è divenuta triste palcoscenico di scontri tra i manifestanti e la polizia, ma verso le 22, almeno nei dormitori, regna la …

  • 7 Aprile

    Pittella: Romania e Bulgaria entrino nell’area Schengen

    Nel bene e nel male, Schengen c’entra sempre. Perché a ben vedere gli accordi per la libera circolazione delle persone e quindi la ridefinizione di ruolo e funzione delle frontiere diventano spesso e volentieri il campo di battaglia privilegiato della propaganda politica e dello scontro ideologico. Il sistema Schengen dopo gli attentati di Parigi Basti pensare, giusto per rimanere alle …

  • 2 Aprile

    Turismo del welfare al vaglio della Corte di Giustizia

    turismo del welfare

    A distanza di pochi mesi dalla sentenza Dano, la Corte di Giustizia dell’UE (CGUE)  torna a dirimere una questione preliminare in materia di turismo del welfare. Nel novembre scorso, infatti, la CGUE aveva dichiarato la legittimità dell’esclusione dal beneficio di prestazioni di assistenza sociale dei cittadini europei da parte dello Stato dove essi arrivino senza l’intenzione di cercare lavoro. Nella …

Marzo, 2015

  • 27 Marzo

    Antiterrorismo: a Londra nuove misure restrittive

    antiterrorismo

    Da poco più di un mese la normativa antiterrorismo inglese si è arricchita di nuove stringenti previsioni. Si tratta del Counter-Terrorism and Security Act, la cui portata si estende dall’aggiunta di casi legittimanti il sequestro di documenti di identità fino al capillare controllo dei trasporti aerei, marittimi e ferroviari, inclusi quelli di natura commerciale. Il difficile rapporto fra libertà individuale …

  • 3 Marzo

    La responsabilità civile dei magistrati in Europa

    Dopo anni di accesi dibattiti, l’Italia dal 24 febbraio conosce una nuova normativa in materia di responsabilità civile dei magistrati. La riforma della “Legge Vassalli” ha fatto esplodere prontamente la polemica tra il mondo politico, il Consiglio Superiore della Magistratura (CSM) e l’Associazione Nazionale Magistrati (ANM), che vede nella novella un potenziale pericolo per l’imparzialità e l’indipendenza dei giudici. La …

Febbraio, 2015

  • 3 Febbraio

    Integrazione nell’UE, dalla Corte un freno ai test di cittadinanza ?

    Il 28 gennaio scorso l’avvocato generale Maciej Szpunar ha presentato alla Corte di giustizia le sue conclusioni in merito alla causa sollevata dalla Corte Suprema amministrativa dei Paesi Bassi sul tema degli obblighi di integrazione dei cittadini stranieri: la soluzione giuridica proposta non vincola la Corte, ma le può offrire dei criteri utili per la decisione. In base ad una …

Gennaio, 2015

  • 28 Gennaio

    Dati PNR: in stallo la proposta UE sui dati dei passeggeri

    Tra le tante voci che si sono innalzate a seguito degli attacchi alla redazione del settimanale francese Charlie Hebdo, una delle più lucide ha riportato alla ribalta il tema del Passenger Name Records System (PNR), muovendo dal solido presupposto che tanto la comune criminalità organizzata, quanto le cellule terroristiche ricorrano a viaggi internazionali per la realizzazione dei propri obiettivi. Cosa …

  • 22 Gennaio

    Terrorismo: i rischi alle frontiere e su internet

    La scorsa settimana l’Alto Rappresentante UE per la Politica Estera, Federica Mogherini, ha rilasciato dichiarazioni importanti in merito al tema centrale della sicurezza e delle strategie di risposta al terrorismo che l’Europa si sta impegnando a mettere a punto. In particolare, ha nuovamente ricordato la necessità della cooperazione tra le forze di intelligence degli Stati membri per lo scambio di dati e informazioni …

  • 14 Gennaio

    Terrorismo, le ragioni per non sospendere Schengen

    In questi giorni di tensione per gli avvenimenti che hanno colpito la Francia, l’Europa si interroga sulle sue responsabilità nella lotta al terrorismo internazionale. Poco prima della marcia solidale di domenica scorsa a Parigi, si sono riuniti esponenti dei governi di alcuni Paesi europei per delineare le priorità per far fronte alla minaccia terrorista e fermare il reclutamento dei foreign …