18comix

Politiche Interne

Luglio, 2014

  • 31 Luglio

    Fondi di coesione, ancora di salvezza per l’Europa

    coesione

    La politica di coesione dell’Unione Europea si rivela ancora una volta uno strumento efficace per creare posti di lavoro e ridurre le disparità all’interno dell’Europa. Questo il messaggio di fondo della “Sesta relazione sulla coesione economica, sociale e territoriale”, pubblicata la settimana scorsa dalla Commissione Europea. Grazie alla politica di coesione, l’UE investe circa 50 miliardi di euro all’anno (il …

  • 30 Luglio

    Presidenza italiana: obiettivo occupazione

    Inclusione sociale, lotta alla povertà e alla disoccupazione giovanile: sono queste le priorità da affrontare, questi i temi che caratterizzeranno il semestre italiano di Presidenza dell’Unione Europea. A riferirlo è stato il ministro del Lavoro Giuliano Poletti ai membri della Commissione Affari sociali e Occupazione del Parlamento europeo. Entrando nel dettaglio, il Ministro ha ricordato che proprio sull’occupazione giovanile sarà …

  • 29 Luglio

    La Commissione propone un’agenda urbana per l’UE

    La condizione delle città europee è attualmente il fulcro di dibattiti che mirano a sottolinearne i problemi più o meno evidenti, come la disoccupazione, la discriminazione e la povertà, con l’intento di trasformare le nostre realtà locali da “terre desolate” in vere e proprie “utopie”, che siano motore dell’economia e centro di creatività e innovazione. Il 22 luglio scorso, Johannes …

  • 28 Luglio

    Riso dalla Cambogia: Italia chiede salvaguardia

    Nonostante l’importante ruolo istituzionale che l’Italia sta ricoprendo a livello europeo, il Ministero delle Politiche Agricole non intende abbassare la guardia sulla difesa degli interessi dell’agricoltura italiana. È quanto almeno sembra trasparire dagli ultimi provvedimenti intrapresi dal Ministro Martina. In pochi giorni, infatti, sono state recapitate alla Commissione Europea due lettere per chiedere più attenzione e quindi provvedimenti sui prodotti …

  • 24 Luglio

    Alfano al PE: Mare Nostrum divenga europea

    “La storia non ricorda un’unione di Stati che abbia cancellato le frontiere interne e poi non abbia presidiato la frontiera esterna”. L’intervento del Ministro degli Interni Angelino Alfano alla commissione Libertà Civili, Giustizia e Affari Interni del Parlamento Europeo è stato breve, ma ricco di spunti. Il Ministro italiano, giunto a Bruxelles il 22 luglio per presentare gli obiettivi del …

  • 22 Luglio

    Pompei: l’UE chiede di spendere meglio i fondi

    Lo scorso 17 Luglio, il Commissario per la Politica Regionale Johannes Hahn ha fatto visita al sito archeologico italiano di Pompei, accompagnato dal Sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio e il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Dario Franceschini. L’obiettivo era valutare le spese effettuate con i 105 milioni di euro stanziati dall’Europa per i lavori di recupero, …

  • 21 Luglio

    Accordo Edison-INA sul gas dell’Adriatico

    Il 4 luglio scorso è stato annunciato l’avvio della produzione di gas del giacimento Izabela, che si trova nell’Adriatico, a circa 50 km al largo di Pula. Ne è stato dato l’annuncio con una nota stampa dalle compagnie energetiche che detengono una partecipazione del 70% in joint venture, Edison International (italiana) e INA (croata). La produzione è stata avviata “dopo …

  • 19 Luglio

    Italia e procedure di infrazione sulla pesca

    Tra le cinque procedure d’infrazione del mese di luglio che hanno coinvolto l‘Italia, ve n’è anche una concernente l’attività di pesca nel Mar Mediterraneo. La Commissione Europea, infatti, ha inviato un parere motivato al nostro Paese (e alla Spagna) invitandolo ad adottare al più presto un sistema di gestione nazionale della pesca attraverso draghe, come previsto dal Regolamento n. 1967/2006, …

  • 17 Luglio

    AEA, Agenzia Europea per l’Ambiente: i “Segnali”

    Il dicembre del 1952 è tristemente noto per la catastrofe ambientale avvenuta a Londra, denominata “ la grande nebbia”. La città venne avvolta da una coltre di smog maleodorante, derivante dall’innalzamento del livello di inquinamento. Quel disastro costò la vita a quasi 1.200 persone e provocò più di 10.000 feriti. Un ricordo necessario per affrontare il tema dell’inquinamento dell’aria che, nonostante …

  • 17 Luglio

    Quote latte, avanza la procedura d’infrazione per l’Italia

    quote latte

    Come preannunciato in un precedente articolo, alla fine la Commissione Europea ha deciso di andare avanti con la procedura di infrazione nei confronti dell’Italia riguardo la questione delle quote latte, chiedendo di recuperare presso i produttori di latte multe per 1,395 miliardi di euro in seguito al superamento delle quote di produzione loro assegnate tra il 1995 e il 2009. La …