18comix

Interviste

dicembre, 2013

  • 18 Dicembre

    Privatizzazioni a singhiozzo, banche e altri miti italiani. Dialogo con Carlo Stagnaro

    Una rapida rassegna sui temi economici più caldi che legano l’Italia all’Europa. Dalle privatizzazioni annunciate alla situazione delle banche italiane, passando per il sempre difficile rapporto con la Germania. Questo in sintesi l’incontro di Europae con Carlo Stagnaro, direttore dell’Istituto Bruno Leoni, avvenuto a margine dell’evento “Prima l’Italia” organizzato da Muoviti per la Novità a Torino lo scorso 31 novembre.  …

  • 11 Dicembre

    Battistotti: «L’UE non diventi capro espiatorio, Stati membri troppo piccoli per essere globalmente rilevanti»

    Europae ha intervistato in esclusiva Lucio Battistotti , Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, un organo che ha il compito di rendere più comprensibili l’Unione Europea e le sue politiche ai cittadini italiani. Dottor Battistotti, sembra che comunicare l’Europa in Italia e in generale nei singoli Paesi membri sia ancora particolarmente difficile, anche in un momento così importante …

  • 9 Dicembre

    Dassù: “Demilitarizzare significa deindustrializzare l’Europa”

    Europae ha intervistato in esclusiva il Vice Ministro degli Affari Esteri Marta Dassù, in vista del Consiglio Europeo del 19-20 dicembre, che sarà dedicato dopo molti anni ai temi della politica estera e di difesa europea. La prima domanda riguarda la missione italiana nel Mediterraneo ‘Mare Nostrum’. Può costituire la base per un’azione condivisa a livello europeo, sul modello di …

  • 8 Dicembre

    Fornero: “Sul lavoro necessaria più collaborazione fra i Paesi dell’UE”

    Un’Europa che sta conoscendo uno dei momenti più tetri della sua storia economica e occupazionale, ma ancora poco propensa a dare risposte efficaci e integrate tra i suo Paesi membri. La speranza, per l’Italia, che questo periodo si avvii alla conclusione non è vana, ma solo rimanendo “credibilmente e autorevolmente” all’interno dell’UE. Nel frattempo, serve sradicare la tradizionale (e anacronistica) …

  • 5 Dicembre

    Cuperlo: “L’antigermanismo retorico è controproducente”

    di Fabio Cassanelli e Luca Barana In vista delle primarie del Partito Democratico che si svolgeranno domenica 8 dicembre per eleggere il nuovo Segretario del partito, Europae ha intervistato in esclusiva uno dei tre candidati, Gianni Cuperlo. La scelta del nuovo Segretario del PD, ad oggi azionista di maggioranza dell’attuale governo in carica, inciderà profondamente sulla politica europea dell’Italia. Molte …

  • 4 Dicembre

    Carlo Fidanza: “Da Letta solo proclami; l’Europa ci prende a schiaffi. Non ci servono scendiletto della Merkel”

    Membro della commissione agricoltura, della delegazione del Parlamento Europeo in Afghanistan ma soprattutto parte di una componente politica fortemente identitaria come Fratelli d’Italia, baluardo degli eurocritici in Italia. Carlo Fidanza, eurodeputato del gruppo del Partito Popolare Europeo, racconta la sua idea di un’Europa da riformare e di un’Italia non subalterna alle scelte di Bruxelles (e di Berlino). On. Fidanza, lei …

  • 3 Dicembre

    Gutgeld, guru economico di Renzi: “I movimenti antieuro fanno paura”.

    Tra i nomi che compongono lo staff di Matteo Renzi, Yoram Gutgeld è sicuramente tra quelli più in vista. Eletto deputato lo scorso febbraio, ha pubblicato a luglio 2013 un lungo documento, intitolato “Il rilancio parte a sinistra” che ha ispirato gran parte del programma economico di Renzi: i problemi italiani non derivano solo dalla crisi finanziaria del 2007, ma …

  • 1 Dicembre

    “L’Ue deve legittimarsi per le opportunità su crescita ed occupazione”. Intervista a Ferdinando Nelli Feroci

    Un’Europa che ha fatto molto per riformarsi e riformare l’efficacia delle politiche economiche e del loro coordinamento nazionale, un’Europa che ha ancora molta strada da fare nel rilanciare crescita ed occupazione, per mostrarsi con rinnovato vigore ai propri cittadini. Questo l’esito del breve ma intenso esame condotto ai microfoni di Europae da Ferdinando Nelli Feroci, presidente dell’Istituto Affari Internazionali e …

novembre, 2013

  • 30 Novembre

    De Martini: l’Europa non sia Alice nel Paese delle Meraviglie

    Europae ha intervistato Susy De Martini, parlamentare europea del gruppo Conservatori e Riformisti Europei (ECR). E’ membro della commissione affari esteri e di quella bilancio del Parlamento Europeo, nonché della delegazione parlamentare per le relazioni con gli Stati Uniti. Onorevole De Martini, i rapporti fra Stati Uniti ed Europa sono oggi ostacolati dallo scandalo Datagate. Cosa pensa della proposta franco-tedesca …

  • 29 Novembre

    Cercone: una nuova politica europea sul diritto d’asilo

    L’Unione Europea non è rimasta ferma a guardare i propri confini traversati sistematicamente da notevoli flussi di migranti, per la maggior parte profughi, il cui obiettivo ultimo è quello di chiedere asilo ad uno dei suoi ventotto Paesi. Come ha affermato Michele Cercone, portavoce del Commissario europeo agli Affari Interni, Cecilia Malmström, saranno prese una serie di misure di breve, …