18comix

Politica e Istituzioni

Gennaio, 2015

  • 19 Gennaio

    Putin e il terrorismo islamico: il nodo Cecenia

    “L’epoca in cui i genitori non rispondevano delle malefatte dei loro figli è finita”. Queste le parole del leader ceceno Ramzan Kadyrov dopo l’attentato del 4 dicembre scorso, che aveva portato all’uccisione di 14 uomini delle forze di sicurezza cecene, oltre che dei 10 attentatori. Dichiarazione accompagnata dall’annuncio che le famiglie dei sospetti terroristi sarebbero state espulse dalla Cecenia e …

  • 15 Gennaio

    Marò: Parlamento UE chiede il rimpatrio

    Il Parlamento Europeo riunito in seduta plenaria ha approvato una risoluzione che richiede il rimpatrio dei due marò italiani, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, che hanno passato gli ultimi 3 anni in India. Solo negli ultimi mesi Latorre è potuto rientrare in Italia per motivi di salute, mentre Girone è tuttora sottoposto a misure detentive a Nuova Delhi. La risoluzione …

  • 15 Gennaio

    Croazia: torna l’HDZ, Presidente è la Kitarović

    Un chiaro segnale. La vittoria, per quanto risicata, della candidata dell’HDZ Grabar-Kitarović rappresenta l’insoddisfazione della popolazione. Grabar Kitarović ha ricevuto il 50,74% dei voti, superando l’avversario Josipović, attuale Presidente, di poco più di un punto percentuale: in termini assoluti circa 20.000 voti. Già al primo turno l’esasperazione e la sfiducia avevano regalato al venticinquenne Ivan Vilibor Sinčić più del 16% di preferenze. …

  • 14 Gennaio

    Pegida, cosa chiede il movimento anti-Islam che divide la Germania

    Pegida è un movimento nato nell’ottobre 2014 nella città di Dresda, in Germania: negli ultimi mesi ha organizzato numerose manifestazioni contro quella che i suoi militanti definiscono “l’islamizzazione dell’Occidente’”. Pegida è un acronimo che sta per Patriotische Europäer gegen die Islamisierung des Abendlandes, appunto Europei patriottici contro l’islamizzazione dell’Occidente. Nato da una semplice pagina di protesta su Facebook, il movimento lanciato …

  • 12 Gennaio

    A Parigi la vera Europa, unita contro il terrorismo

    Il quotidiano Le Monde definisce quella di Parigi una marcia storica, in prima pagina sulla propria edizione online. Un corteo impressionante, commentano i giornalisti di France 24 in diretta. Verso sera, Le Monde parla di 1,5 milioni di persone, e le foto scattate dall’alto mostrano in effetti le vie del corteo e la stessa Place de la République ricolme di …

  • 10 Gennaio

    Croazia: le incognite del ballottaggio

    28 dicembre 2014: primo turno delle elezioni presidenziali in Croazia. Hanno vinto i sentimenti generati dalla crisi: esasperazione, rabbia, apatia, sfiducia, ma anche voglia di cambiamento e di mettersi in gioco. Stati d’animo rappresentati dal 16,42% ottenuto dal venticinquenne studente di ingegneria Ivan Vilibor Sincic che, con l’appoggio della sua associazione, si è candidato come Presidente. Per lui un successo, …

  • 7 Gennaio

    Tra Grecia e Presidenza della Repubblica, i rebus politici d’Europa

    Il 2014 è iniziato all’insegna di un hashtag, #enricostaisereno, rimasto poi a segnare i mesi successivi, il gelido passaggio della campanella da Enrico Letta a Matteo Renzi (febbraio), gli 80 euro e le elezioni europee, il semestre di presidenza italiano, la manovra di stabilità. Tutto in rapida successione, con la stampa sempre più critica nei confronti di Renzi, in un …

  • 2 Gennaio

    Presidenza lettone: priorità a investimenti e Vicinato Orientale

    La Presidenza lettone del Consiglio dell’UE, la prima nella storia del Paese, si svolgerà in un semestre complicato. Le elezioni anticipate in Grecia del 25 gennaio potrebbero riportare la tensione sui mercati finanziari e scuotere politicamente il continente. Inoltre, la situazione economica in Europa resta preoccupante: la bassa crescita e i livelli alti di disoccupazione rendono impietoso il confronto con …

  • 2 Gennaio

    Lituania nell’eurozona, una storia di successo

    L’adozione della moneta unica rappresenta un passo importante nel processo di inserimento della Lituania nel cuore politico e istituzionale dell’UE. Storicamente e culturalmente, la Lituania è infatti parte integrante dell’Europa. Per vederla coinvolta nel processo di integrazione europea si è dovuto però aspettare il crollo del comunismo. Alla fine degli anni ’80, proprio in Lituania si svilupparono quelle forti spinte indipendentiste che avrebbero portato alla dissoluzione …

Dicembre, 2014

  • 31 Dicembre

    Grecia al voto: un puzzle senza soluzione per Tsipras ?

    Il destino è spesso drammatico e metaforico allo stesso tempo: nelle stesse ore in cui il Parlamento greco emetteva la terza fumata nera nell’elezione del Presidente della Repubblica, decretando di fatto le elezioni anticipate per il 25 gennaio prossimo, un traghetto noleggiato dalla compagnia ellenica Anek Lines, diretto da Igoumenitsa ad Ancona, si trovava in mezzo all’Adriatico, stretto tra le …