18comix

Politica e Istituzioni

Luglio, 2014

  • 14 Luglio

    I parlamentari catalani alla prova del PE

    Gli eurodeputati Ramon Tremosa e Francesc Gambús di Convergència i Unió (CIU) – la coalizione di partiti portavoce della battaglia indipendentista catalana – insieme agli altri parlamentari Josep Maria Terricabras e Ernest Maragall (ERC NEC), Javi Lopez (PSC), Ernest Urtasun (ICV), George Sebastian (Impegno) e Marina Albiol (UI), hanno inviato una lettera al neoeletto Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz, …

  • 12 Luglio

    Francia: i sindacati boicottano il premier Valls

    Manuel Valls è Primo Ministro francese da quasi cento giorni, ma dei grandi cambiamenti promessi nel suo discorso d’insediamento non si vede nemmeno l’ombra. Con lui alla guida del governo, François Hollande sperava di riacquistare consenso in una Francia dove il bacino elettorale della sinistra sembra si stia riducendo alla città di Parigi e all’Île-de-France, la regione circostante (nemmeno tutta …

  • 11 Luglio

    Srebrenica, l’anniversario di un massacro

    Sono ormai passati più di due decenni dalla dissoluzione della Federazione Jugoslava. Le persone che visitano oggi i Balcani occidentali come turisti o come operatori di ONG hanno solo un ricordo in differita delle guerre di dissoluzione, basato su un qualche documentario la cui presunta veridicità è facilmente contestabile. La storia del massacro di Srebrenica è iniziata nel 1992. La …

  • 11 Luglio

    Juncker al PE: si va verso la grande coalizione

    Entrano nel vivo le trattative per l’insediamento della nuova Commissione Europea. Dopo che il Consiglio Europeo ha nominato Jean-Claude Juncker Presidente designato del prossimo esecutivo, è toccato proprio all’ex premier lussemburghese presentarsi di fronte ai gruppi politici che siedono in Parlamento Europeo per presentare il proprio programma. Il PE infatti si esprimerà sulla candidatura di Juncker il prossimo 15 luglio. …

  • 7 Luglio

    Schulz, il vecchio Presidente di un nuovo PE

    Niente è cambiato. Ora Martin Schulz potrà trasferire nuovamente i suoi follower su Twitter dall’account di candidato alla Presidenza della Commissione Europea a quello di Presidente del Parlamento Europeo e dire che tutto quello che è successo prima è stato un incidente di percorso. La prima Plenaria della nuova legislatura 2014-2019, infatti, ha eletto a suo Presidente Martin Schulz, il …

  • 7 Luglio

    Ashton e Van Rompuy: partita la giostra per i sostituti

    Sesso, partito e passaporto. Questi i criteri sulla base dei quali verrà scelto l’Alto Rappresentante per la Politica Estera dell’Unione. E non solo il posto di lady Ashton sarà libero in autunno: i ruoli di Presidente dell’Eurogruppo e del Consiglio Europeo, insieme a diversi portafogli di peso nella Commissione Europea, sono tutti in gioco. Dall’esito di questa lotta per il …

  • 6 Luglio

    Sarkozy: mai tradito la fiducia degli elettori

    “Ho visto un re…” cantavano Iannacci, Fo e Pozzetto. In effetti, Nicolas Sarkozy è stato e probabilmente continuerà ad essere una delle figure politiche più importanti di Francia, nel bene e nel male. Classe 1955, dopo un brillante percorso nel governo Balladur e Chirac, Nicolas si impone alla guida dell’UMP nel 2004, ma il suo vero traguardo sono le elezioni …

  • 3 Luglio

    Nelli Feroci alla Commissione, Tajani vicepresidente del PE

    D’Alema, Letta, Mogherini: impazza ormai da mesi il toto nomine sull’identità del commissario italiano all’interno del collegio che s’insedierà ad ottobre, sorpassato per l’evolversi dagli eventi solo da quello che riguarda il prossimo allenatore della nazionale italiana di calcio. In attesa di scoprire quale portafoglio verrà riservato al Bel Paese, con l’attuale titolare della Farnesina in pole position per succedere alla …

  • 2 Luglio

    Renzi: ritrovare l’anima dell’Europa

    Un discorso colmo di passione per il progetto europeo. Così, il Presidente della Commissione Europea José Manuel Barroso ha accolto il discorso che Matteo Renzi ha tenuto davanti al Parlamento Europeo, aprendo il semestre di Presidenza italiana. Renzi ha rinunciato a un discorso programmatico in cui elencare asetticamente le priorità del semestre italiano, a favore di un’appassionata rivendicazione dei valori …

  • 2 Luglio

    Francia e laicità (parte 2): l’eutanasia

    Per la Francia la settimana appena passata è stata indimenticabile dal punto di vista giuridico e dei diritti civili. Importanti giurisdizioni nazionali, rispettivamente il 24 e 25 giugno, si sono pronunciate su un altro tema caldo, per tutte le società: l’eutanasia. Secondo il dizionario di medicina dell’enciclopedia Treccani l’eutanasia è la “Morte non dolorosa di un paziente, procurata deliberatamente con la …