18comix

Politica e Istituzioni

Novembre, 2013

  • 28 Novembre

    Le larghe intese in Germania: accordo raggiunto

    Accordo raggiunto fra Angela Merkel, la indiscussa vincitrice delle elezioni federali tedesche di settembre, e i socialdemocratici della SPD: la Germania sarà governata da una grande coalizione guidata dalla leader del movimento cristiano-democratico, la CDU/CSU. Ci sono voluti due mesi perché la locomotiva d’Europa trovasse una soluzione alla paradossale situazione post-elettorale in cui si era ritrovata: nonostante la vittoria del …

  • 17 Novembre

    Da Kiev a Madrid, le mille forme dell’euroscetticiscmo

    Man mano che l’Unione Europea cerca di ottenere credibilità e coesione dal punto di vista istituzionale e di politica estera, si fanno sempre più forti le posizioni degli oppositori, interni ed esterni, e sempre più difficili le scelte di intromissione negli affari locali. Si è tenuta questa settimana a Kiev una seduta straordinaria del parlamento ucraino, che avrebbe dovuto trattare …

  • 13 Novembre

    Dalla Corea con amore: 50 anni di relazioni diplomatiche

    In una Bruxelles bagnata dalla pioggia incessante, si sono incontrati venerdì il Presidente della Corea del Sud Park Geun Hye e i Presidenti Van Rompuy e Barroso per marcare i 50 anni di relazioni diplomatiche tra l’Unione Europea e il Paese asiatico. I leader europei hanno festeggiato le nozze d’oro con la Corea presentando in maniera ottimistica il contesto economico nel …

  • 8 Novembre

    Van Rompuy al PE: approfondire l’integrazione europea

    Il Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy ha riferito al Parlamento Europeo circa i risultati del Consiglio Europeo del 24 e 25 ottobre. Un summit molto ricco di materie scottanti, come ha sottolineato lo stesso Presidente al termine del suo intervento. Van Rompuy si è presentato all’istituzione parlamentare dell’UE come il rappresentante dell’unità europea, premendo come sempre per accelerare …

  • 4 Novembre

    Reding negli Stati Uniti per recuperare la fiducia perduta

    Le relazioni fra Europa e Stati Uniti stanno attraversando una nuova fase di difficoltà, dopo che l’avvento dell’amministrazione Obama aveva fatto dimenticare le tensioni dei tempi di George W. Bush. Come allora, Germania e Francia sono in prima linea in questo confronto con Washington, con Berlino in particolare colpita anche dalle critiche americane sulla propria politica economica. Ma al centro …

Ottobre, 2013

  • 31 Ottobre

    Parlamento Europeo a lezione di educazione (anche sessuale)

    Scene da stadio durante la sessione plenaria di martedì 22. Sarà anche perché il voto avveniva subito dopo un momento di altissimo livello, ovvero l’assegnazione del Premio Sakharov ad Aung San Suu Kyi, ma l’immagine che il Parlamento Europeo ha lasciato è certamente deludente, se non per le idee che ne sono uscite, che potrebbero anche essere condivise, sicuramente per …

  • 29 Ottobre

    Il Consiglio Europeo dell’ordinaria amministrazione

    Giovedì 24 e venerdì 25 ottobre si è svolto un Consiglio Europeo abbastanza deludente dal punto di vista economico. Si è assistito infatti ai classici proclami misti a buoni propositi. Insomma, una conclusione che il Presidente del Consiglio italiano Enrico Letta aveva affermato di voler evitare. Per combattere la disoccupazione giovanile, ad esempio, è stata rispolverata la soluzione avanzata in luglio dalla …

  • 28 Ottobre

    Elezioni in Repubblica Ceca: il trionfo del malumore e dell’instabilità.

    La fine della crisi politica. O forse, l’inizio di un’altra. Questo potrebbe essere il significato delle elezioni parlamentari in Repubblica Ceca, che hanno sancito la vittoria di misura dei socialdemocratici di ČSSD, con il 20,46% delle preferenze, davanti al movimento anti-sistema ANO 2011 (18,65%), al partito comunista KSČM (14,91%), ai partiti di centrodestra del vecchio esecutivo TOP 09 (11.99%) e …

  • 28 Ottobre

    Dramma immigrazione, proclami e rinvii dal Consiglio Europeo

    Le ultime rivelazioni nell’ambito dello scandalo Datagate, con la presunta intercettazione del cellulare della Cancelliera Angela Merkel ad opera della NSA a partire dal 2002, hanno messo in secondo il dibattito sulla politica europea di immigrazione. Il dossier è entrato con urgenza nell’agenda del Consiglio Europeo all’indomani del naufragio avvenuto a Lampedusa i primi di ottobre, che ha portato alla …

  • 26 Ottobre

    Consiglio Europeo: mercato digitale unico entro il 2015

    Perché un turista svedese, in visita a a Copenaghen, deve pagare 45 volte di più per una mail spedita alla vicina Malmö rispetto ad una inviata a Kiruna, a 1400 km di distanza nel Nord della Svezia ? Se lo è chiesto Manuel Barroso, Presidente della Commissione Europea, presentando giovedì al Consiglio Europeo il rapporto “Innovating in the digital era: …