18comix

Speciali

novembre, 2014

  • 1 Novembre

    1° novembre 1914: il Giappone attacca Tsingtao

    Giappone, Epoca Meiji, 1914. Sono passati 60 anni dalla fine del blocco commerciale, 25 anni dalla promulgazione della Costituzione Meiji e poco meno di 10 dal trionfo nella guerra russo-giapponese. L’impero nipponico sta vivendo una fase di poderosa espansione economica ed industriale e sta accrescendo enormemente il suo peso geopolitico nello scacchiere asiatico. Dopo l’annessione all’impero di Formosa (1895) e …

  • 1 Novembre

    Semestri di storia: Berlusconi e la Costituzione Europea

    “Signor Schulz, la proporrò per il ruolo di Kapò”. Con questa frase divenuta tristemente celebre, l’allora Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi dava inizio, davanti al PE, al semestre di Presidenza italiana dell’Unione europea, il 2 luglio 2003. In risposta a Martin Schulz che lo aveva attaccato in merito all’immunità ottenuta, il premier italiano lasciò a bocca aperta l’emiciclo europeo. Il …

ottobre, 2014

  • 12 Ottobre

    Semestri di storia: 1990, Andreotti e i passi decisivi verso l’euro

    Il Giulio Andreotti che il 1 luglio 1991 riceveva dall’irlandese Charles Haughey il testimone della presidenza del Consiglio europeo, la nona nella storia italiana, era ormai da quattro mesi titolare del suo settimo mandato di governo, l’ultimo incarico in un esecutivo per il “Divo” della politica italiana. L’Andreotti VII nasceva insidiato dalle pressioni – più notoriamente, picconate – del Presidente della Repubblica …

  • 10 Ottobre

    10 ottobre 1914: la battaglia de La Bassée

    10 ottobre 1914, la battaglia de La Bassée: le forze inglesi si scontrano contro quelle tedesche. I mesi precedenti avevano visto una fulminea occupazione dei territori del Belgio, del Lussemburgo e del Nord della Francia da parte delle armate tedesche. L’avanzata era stata bloccata dalle forze anglo-francesi che riuscirono a fermare i tedeschi a pochi chilometri a est di Parigi, …

  • 5 Ottobre

    Semestri di storia: 1985, l’Italia di Craxi nel mondo nuovo

    L’ottavo semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’UE ebbe luogo in un contesto molto diverso rispetto ai primi sette. Il mondo, e di conseguenza anche l’Italia e l’Europa, cambiavano molto in fretta. In Italia il partito egemone non era più la DC, ma il PSI. Sia a Palazzo Chigi che al Quirinale sedevano due socialisti. A Washington, Reagan iniziava il suo …

  • 1 Ottobre

    Ottobre 1914: la Polonia e la battaglia della Vistola

    A fine Ottocento la situazione in Polonia era in divenire. Da quasi un secolo il Paese era scomparso dalle carte a seguito delle spartizioni. Due rivolte nazionali erano fallite. La situazione però cambiava in fretta. La rapida industrializzazione aveva rafforzato la borghesia e il proletariato polacco, mentre il declino della szlachta (nobiltà) era sempre più rapido. La Polonia da nazione …

settembre, 2014

  • 26 Settembre

    26 settembre 1914: inizia la guerra in Sudafrica

    Il 1884 è l’anno in cui si costituisce, al di là del corso inferiore dell’Orange, la colonia tedesca dell’Africa Sud-occidentale, necessaria per contrastare la colonizzazione inglese nella regione del Sudafrica. Sono gli anni delle due guerre boere del 1880-81 e del 1899-1902, che contrappongono gli inglesi e i coloni sudafricani di origine olandese, detti boeri o Afrikaner, fondatori della Repubblica …

  • 19 Settembre

    Semestri di storia: 1980, Cossiga alle prese con la Thatcher

    Francesco Cossiga si trovò ad essere Presidente del Consiglio in uno dei bienni più controversi della storia italiana, quello tra il 1979 e il 1980. Certo non si trovò lì per caso, lui che aveva alle spalle un curriculum politico di tutto rispetto, costruito con grande velocità (il che non stupisce, visto il diploma al Liceo classico Azuni di Sassari …

  • 12 Settembre

    12 settembre 1914: la Marna, fine della guerra-lampo

    La battaglia della Marna, o meglio, la prima battaglia della Marna, svoltasi in sette giorni, secondo molti storici costituisce l’ultima grande battaglia svoltasi secondo le modalità tecniche e gli schemi strategici tipici delle guerre ottocentesche. Di lì a poco infatti, a Ypres, per la prima volta in maniera sistematica dopo la guerra di Crimea, si sarebbe fatto uso delle armi …

  • 6 Settembre

    6 settembre 1914: la Battaglia della Drina

    All’indomani della Battaglia di Cer e della sconfitta austriaca, Serbia ed Austria covavano ancora progetti bellici, nonostante la situazione strategica complessiva sconsigliasse azioni di tipo offensivo. Il Generale austriaco Oskar Potiorek, comandante in capo del fronte balcanico, era desideroso di infliggere una sconfitta alla Serbia per vendicarsi a sua volta di quella subita. Il Generale Potiorek, quel fatale 28 giugno …